Si reca al bancomat per prelevare e finisce aggredita

Si reca al bancomat per prelevare e finisce aggredita

Una donna anziana si è recata presso uno sportello bancomat per prelevare dei contanti quando finisce vittima di un’aggressione violenta.

Era andata a prelevare dei soldi al bancomat ma viene aggredita

Una giornata come tante, le solite spese e magari qualche soldo in meno in tasca che ti portano a recarti ad un bancomat per prelevare dei contanti. Una semplice quotidianità che per questa donna anziana si è rivelato un incubo.

Infatti l’anziana signora non poteva certamente immaginare che dopo aver prelevato i soldi sarebbe finita colpita al volto da uno sconosciuto e poi rapinata. E cosi è andata purtroppo per lei.

Accade tutto in via Risorgimento a San Giuliano Milanese. Ma per fortuna tutto si è risolto per il meglio, infatti il rapinatore è stato rapidamente individuato ed arrestato dai carabinieri.

Le manette scattano per l’aggressore

Si tratta di un giovane di 23 anni già conosciuto dalle forze dell’ordine con vari reati contro il patrimonio alle spalle. A quanto risulta il giovane è residente presso un campo nomadi di via Novara a Milano. Il tempestivo intervento dei carabinieri hanno portato l’uomo nel carcere di Lodi e la restituzione del maltolto (circa mille euro)

Solo qualche contusione per la vittima

La donna, decisamente spaventata per l’aggressione subita, è stata portata velocemente presso l’ospedale di Vizzolo Predabissi, dove i sanitari una volta medicata gli hanno dato 12 giorni di prognosi per le contusioni subite.

Articolo Precedente

Ilenia Fabbri: l’assassino ha confessato tutto

Articolo Successivo

La sindrome di Bridget Jones: la paura di rimanere single