Arrestata una donna per aver svegliato il figlio con un Taser

Sharon Dobbins è stata arrestata in Arizona per aver cercato di svegliare suo figlio utilizzando un Taser, cioè una pistola elettrica.


0
317 shares

La notizia, che ha dell’incredibile, arriva direttamente dagli Stati Uniti, in Arizona. Una donna sta aspettando il processo dopo essere stata arrestata per aver svegliato suo figlio utilizzando un Taser.

Il Taser è una pistola elettrica utilizzata per stordire grazie al suo potere di paralisi temporanea dei muscoli. Si tratta di un arma vera e propria che, in molti casi, ha causato anche delle vittime.

Sveglia il figlio con un Taser: Arrestata

Arrestata una donna per aver svegliato il figlio con un Taser

La vicenda risale a circa un anno fa, il giorno di Pasqua del 2018. Una donna, per svegliare il figlio che non voleva proprio abbandonare il letto, ha deciso di utilizzare un Taser. La donna è stata poi arrestata e ad oggi è in attesa dell’inizio del processo che si terrà il prossimo 16 Aprile.

La protagonista è Sharon Dobbins, una donna di 40 anni accusata di abuso su minori. Secondo la sua testimonianza, il gesto estremo fu dovuto al fatto che non voleva arrivare in ritardo al pranzo di Pasqua con la famiglia.

Subito dopo essere arrestata, la donna rilasciò un’intervista ad una televisione locale. Durante quest’intervista, la Dobbins dichiarò che fu il figlio a costringerla ad utilizzare questo gesto estremo. Dopo l’ennesimo tentativo per provare a farlo alzare, la donna impugnò la pistola elettrica, sparando a vuoto.

Il suo intento era solo quello di emettere un rumore che potesse spaventare il figlio, anche se si tratta di una versione poco credibile. In ospedale, infatti, il ragazzo ha mostrato una ferita alla gamba, perfettamente compatibile con la pistola elettrica.

Ciò che è ancora da chiarire è l’eventuale intenzionalità del gesto. La donna ha colpito il figlio in maniera volontaria o è stato un incidente? In ogni caso, le dichiarazioni di Sharon Dobbins continuano a fare discutere.

La donna avrebbe dichiarato che, nel giorno di Pasqua, è sempre Dio a dover essere messo al primo posto. Suo figlio non voleva alzarsi, mancando di rispetto ad un giorno così importante e lei è stata costretta a prendere provvedimenti.

Leggi anche: Maltrattava i suoi alunni perchè non gli avevano fatto il regalo


Like it? Share with your friends!

0
317 shares

What's Your Reaction?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win
Redazione

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *