Home Notizie curiose Aumento di peso: Ecco perchè accade agli over 30

Aumento di peso: Ecco perchè accade agli over 30

0

Oltre i 30 mettiamo su ciccia

Vi siete mai accorti come il vostro fisico cambia passando dai 18 ai 30 anni? ovvio che si! e chiaro, col tempo che avanza il nostro corpo reagisce al tempo e allo stile di vita che abbiamo. Forse però non tutti si sono accorti che superati i 30, nel nostro corpo si verifica un aumento di peso.

Quando siamo molto giovani siamo pieni di vitalità , di energie e forze. Ma una volta raggiunti 30 ecco che arrivano i primi acciacchini.. un colpo alla cervicale, problemi alla sciatica, il sonno che non arriva.. insomma i problemi sono decisamente tanti.

Ma voglio parlarti di una cosa in particolare sopratutto, che sicuramente molti di noi avranno notato e ci staranno facendo i conti anche adesso: la ciccia di troppo.

Ebbene si, una volta superato i 30, il nostro caro fisico scultoreo e marmoreo frutto delle nostre ore in palestra comincia ad avere qualche maniglietta dell’amore un po troppo in vista.

E non importa se continuate a fare sport e attività fisiche di ogni genere. Il nostro corpo richiederà sempre maggior sforzo, e ci saranno meno risultati come un tempo.

Ma perché questo argomento? bhe semplicemente perché la scienza ha deciso di dare una risposta a questo quesito: Perché una volta superato i 30 anni mettiamo su peso? Cosa avranno mai scoperto gli scienziati? qual’è sarà il risultato della loro ricerca? Scopriamolo subito

La ricerca Franco-Svedese

A darci la risposta su questa domanda, è uno studio svolto dall’Istituto Karolinska e dall’Università di Uppsala (Svezia), in collaborazione con l’Università di Lione (Francia).

Ma cosa cambia nel nostro corpo una volta superato i 30 anni? stando ai ricercatori, la prima cosa che comincia ad ”evolversi” per i fatti propri, è il nostro metabolismo basale. Ossia la capacità di bruciare le calorie quando siamo a riposo. Ecco che per questo primo fattore, il cambiamento che otteniamo è un aumento di peso, ma vediamo ancora perché.

Il calcolo scoperto dai ricercatori, e che ogni 10 anni la percentuale di dispersione da parte del nostro metabolismo, aumenti del 2%,

Se dobbiamo trovare un ”colpevole” di questo fatto, dobbiamo sicuramente additare gli adipociti, ossia le cellule del tessuto adiposo, che una volta superati i fatidici 30 anni, cominciano ad avvertire anche loro un senso di ”stanchezza”, diventando così più lente.

E non importa quale genere di alimentazione o attività fisica fate. Gli adipociti comandano di testa loro.

I ricercatori hanno deciso di tener sotto controllo per ben 13 lunghi anni, diversi soggetti che si sono offerti volontari per dare un contributo alla scienza (54 elementi).

Quello che hanno scoperto gli scienziati lascia poco dubbio ad altre ipotesi.

Aumento di peso e risultati sulla ricerca

I franco-svedesi hanno dimostrato che la velocità del ricambio del grasso comincia a rallentare man mano che si invecchi.

Inoltre il testosterone (per gli uomini) e gli estrogeni (per le donne) cominciano a ridursi, portando cosi una riduzione della massa muscolare, con conseguenza che il metabolismo comincia a rallentare:

I nostri muscoli consumano numerose quantità di glucosio, ma se cominciano a ridursi, ecco che le calorie si accumulano e quindi la nostra ciccia lievita.

C’è però qualche soluzione che possiamo fare? ovvio che si. abbiamo una soluzione semplice per voi (almeno lo spero), sicuramente lo stile di vita deve cambiare.

Bisogna iniziare a mangiare sano, e sopratutto la sedentarietà deve essere messa da parte, cosi come il vizio del fumo (quini a camminare forza!!). Se quanto letto ti è sembrato interessante, prova a curiosare tra le tante altre notizie curiose presenti nel sito.

Leggi anche:

© Riproduzione riservata

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here