Take a fresh look at your lifestyle.

Aurora Tropea guerra aperta contro Gianni: “le donne non vanno offese”

0 1

Aurora Tropea continua ad essere in guerra aperta contro Gianni Sperti e le tantissime offese ricevute da lui nelle scorse settimane.

La dama di Uomini e Donne infatti, non riesce proprio a perdonare le dure accuse che l’opinionista ha lanciato nei suoi confronti sia come donna che come conoscenza con i vari cavalieri del parterre.

Una grandissima delusione e rabbia per Aurora che si ritrova ancora una volta a dover rispondere alle offese di Gianni Sperti. Così intervistata dal magazine di Uomini e Donne ha deciso di spiegare quello che, la ferisce di più di tutto quello che è accaduto nelle scorse settimane in studio.

Aurora Tropea guerra aperta contro Gianni Sperti

- Advertisement -

La dama del parterre femminile ha così spiegato al magazine di Uomini e Donne quello che l’ha ferita atrocemente di Gianni. Le parole dell’opinionista infatti, sono state dure ma soprattutto molto pungenti tanto da aver più volte lasciato Aurora in lacrime.

Tropea ha così affermato che: “Capisco che possa stare antipatica a Gianni. Ci sta che non gli piaccia come mi relaziono con li uomini, ma lui è un opinionista e deve rimanere obiettivo. Se io faccio una cosa, e altre persone che invece lui stima fanno lo stesso, non può essere che io venga attaccata e le altre noi.

Io sono una donna e lui stesso qualche settimana fa ha affermato che le donne non vanno offese ma con me lo fa, anche con epiteti che io reputo molto pesanti”.

Aurora Tropea ha continuato spiegando: “Mi ha definito cattiva, ma davvero non so dove veda in me della cattiveria visto che io non ho mai e poi mai denigrato, o mostrato, questo sentimento verso qualcuno.

Non mi appartiene, e infatti non ho mai parlato male di Gianni o di Tina o di qualsiasi altra persona e continuerò a non farlo. Ammetto che in quest’occasione mi sono espressa male, e infatti mi sono scusata mille volte con lei che ancora mi rinfaccia questa esternazione, di tanto in tanto”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.