Baby Mop, la tutina per il bambino che gattona e pulisce

Si chiama Baby Mop ed è un'idea a dir poco esilarante per tutte le mamme ogni giorno alle prese con bimbi piccoli e faccende...

Cistite in gravidanza, sintomi e prevenzione

La cistite in gravidanza, ovvero l'infiammazione della vescica, è una condizione dolorosa e fastidiosa che colpisce spessissimo l'universo femminile. Le probabilità di contrarre quest'infiammazione...

Colpo di calore nel bambino, cosa fare?

Uno dei problemi che da genitori possiamo trovarci ad affrontare riguarda il colpo di calore nel bambino. Se, infatti, da neonati è difficilissimo che...

Infezione ai polmoni contratta annusando i calzini sudati

Un uomo di nazionalità cinese con l'abitudine di annusare i propri calzini sudati e sporchi, è finito in ospedale procurandosi un'infezione ai polmoni. A...

Cucciolo di bradipo fissa dolcemente la telecamera

Un tenero scatto diffuso da The Sloth Sanctuary of Costa Rica mostra in primo piano un cucciolo di bradipo che fissa teneramente l'obiettivo. The Sloth...

Avere una relazione sentimentale non è sinonimo di vero amore

C’è da fare una distinzione tra avere una relazione sentimentale e vero amore. Poiché per amare per davvero è richiesto un impegno costante ed uno sforzo quotidiano. Per amare totalmente è necessario per prima cosa dare valore a se stessi attraverso l’acquisizione dell’amor proprio e della conoscenza di sé, solo così si potranno instaurare delle relazioni sane, che vanno oltre all’avere una relazione sentimentale. Quindi, per trovare la persona giusta, si deve essere pronti ad avere una relazione dopo aver fatto un bel lavoro interiore.

Chi non si ama non può aprirsi agli altri, perché amare vuol dire “voler bene senza alcuna condizione e senza eccezioni”, dunque tanto i pregi quanto i difetti del proprio partner fanno parte del pacchetto di coppia. Anche se è umano non sopportare alcuni aspetti dell’altra persona e malgrado le differenze personali tutto si deve inserire nel mosaico che rende completo l’amore.

Spesso si ha un approccio sbagliato quando si decide di avere una relazione sentimentale, spinti dal senso di solitudine o dalla voglia di divertirsi. Invece amare non significa “avere bisogno”, questo sentimento non ha nulla a che vedere con il senso di dipendenza e non si può accreditare ad un altro la responsabilità di completare ciò che manca nella propria vita.

Per incontrare il vero amore si deve preferire, invece di avere bisogno, così si conferisce più valore alla persona che si ama. Bisogna quindi scappare dalla trappola del bisogno di avere qualcuno nella propria vita che si prenda cura delle proprie carenze.

Anche una coppia solida si trova a dover affrontare dei problemi, l’importante è impegnarsi per risolverli partendo dalla piena comprensione. Inoltre è bene capirsi e mettersi a disposizione dell’altro in modo da affrontare insieme i momenti belli e quelli brutti.

Spesso manca la progettualità nelle persone che decidono di avere una relazione sentimentale, invece il principio stesso dell’amore è la volontà di costruire insieme sentendosi una squadra che lavora insieme, facendo sempre affidamento su un continuo confronto e sul dialogo. Un sentimento come l’amore si edifica sulla base del sostegno e dell’affetto, che danno vita ad una più profonda complicità, che permette di costruire insieme, rispettando sempre l’altro. 

Avere una relazione sentimentale vs vero amore

Per amare in modo pieno, si devono anche stabilire i propri limiti emotivi che permettono di fare un passo in avanti e così distinguere tra l’avere una relazione sentimentale ed il vero amore. Infatti chi vive una relazione sana e matura non usa tattiche né crea condizionamenti, ma cerca di condividere dei propositi comuni.

Quando nell’avere una relazione sentimentale c’è la schiavitù emotiva allora si è al cospetto di un amore malato dominato dal controllo, dal possesso, dalla mancanza di fiducia e di libertà. Ma se ci si trova imbrigliati in un rapporto che fa male, significa che non è amore, e che si stanno confondendo i sentimenti. Non si è obbligati ad accettare questa relazione per paura di essere lasciati, non si deve neanche rimodulare il proprio modo di agire e sentire per farli combaciare totalmente con il comportamento del proprio partner.

Nel caso in cui ci si accorge che avere una relazione sentimentale è fonte di sofferenza, la cosa migliore è fare autocritica e separarsi. Lasciare andare il partner può essere all’inizio doloroso, ma poi arriva il momento in cui si avverte un grande senso liberatorio che rivoluziona il modo di vedere, e porta a ristabilire le priorità.

Avere una relazione non significa vivere un amore, solo se le persone si amano veramente hanno modo di: crescere insieme, sostenersi sempre, capirsi a vicenda e darsi forza. Un tale supporto di tipo emotivo si ricerca in una relazione seria, e non tutti hanno la capacità di mettersi a disposizione di un’altra persona per esserle devota con rispetto e comprensione.

Quando si acquisisce la consapevolezza che si sta vivendo un legame in grado di rendere se stesso più forte emotivamente, allora si è incontrato il vero amore. Chi ama è capace di far sentire sempre la sua presenza anche se fisicamente non è presente, inoltre si impegna ad ogni costo per far funzionare il rapporto.

Se si ama davvero, ci si accorge quando l’altro sta per cadere e lo si aiuta per tempo, ma allo stesso tempo ci si prende cura di sé per poter prendersi cura poi dell’altra persona. Ma il grande segreto dell’amore è avere qualcuno che insegna ad amare per tutto il tempo che si affronta la vita fianco a fianco, questa è la netta differenza che passa tra il vero amore e l’avere una grande relazione.

Must Read

Baby Mop, la tutina per il bambino che gattona e pulisce

Si chiama Baby Mop ed è un'idea a dir poco esilarante per tutte le mamme ogni giorno alle prese con bimbi piccoli e faccende...

Cistite in gravidanza, sintomi e prevenzione

La cistite in gravidanza, ovvero l'infiammazione della vescica, è una condizione dolorosa e fastidiosa che colpisce spessissimo l'universo femminile. Le probabilità di contrarre quest'infiammazione...

Colpo di calore nel bambino, cosa fare?

Uno dei problemi che da genitori possiamo trovarci ad affrontare riguarda il colpo di calore nel bambino. Se, infatti, da neonati è difficilissimo che...

Infezione ai polmoni contratta annusando i calzini sudati

Un uomo di nazionalità cinese con l'abitudine di annusare i propri calzini sudati e sporchi, è finito in ospedale procurandosi un'infezione ai polmoni. A...

Cucciolo di bradipo fissa dolcemente la telecamera

Un tenero scatto diffuso da The Sloth Sanctuary of Costa Rica mostra in primo piano un cucciolo di bradipo che fissa teneramente l'obiettivo. The Sloth...

Related Articles

Baby Mop, la tutina per il bambino che gattona e pulisce

Si chiama Baby Mop ed è un'idea a dir poco esilarante per tutte le mamme ogni giorno alle prese con bimbi piccoli e faccende...

Cistite in gravidanza, sintomi e prevenzione

La cistite in gravidanza, ovvero l'infiammazione della vescica, è una condizione dolorosa e fastidiosa che colpisce spessissimo l'universo femminile. Le probabilità di contrarre quest'infiammazione...

Colpo di calore nel bambino, cosa fare?

Uno dei problemi che da genitori possiamo trovarci ad affrontare riguarda il colpo di calore nel bambino. Se, infatti, da neonati è difficilissimo che...

Infezione ai polmoni contratta annusando i calzini sudati

Un uomo di nazionalità cinese con l'abitudine di annusare i propri calzini sudati e sporchi, è finito in ospedale procurandosi un'infezione ai polmoni. A...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here