Beautiful anticipazioni 23 Dicembre: Katie Logan muore? Ecco cosa succederà

Beautiful anticipazioni 23 Dicembre: Katie Logan muore? Ecco cosa succederà

Le anticipazioni del 23 Dicembre di Beautiful vedono ancora una volta protagonista assoluta Katie Logan. La terza sorella Logan infatti è entrata in sala operatoria tra la sua preoccupazione e quella di tutta la sua famiglia. Katie si è mostrata fin da subito molto nervosa ma soprattutto spaventata dalla possibilità di non sopravvivere all’intervento, possibile grazie a Flo e al suo gesto importante.

La ragazza infatti, per essere accettata ancora una volta dalla famiglia Logan ha deciso di essere la donatrice del rene che potrebbe salvare la vita a Katie. Nessuno però a parte Shuana, sa chi sia realmente il donatore che potrebbe cambiare la vita alla Logan. Cosa succederà però nella puntata di domani a Beautiful?

Beautiful anticipazioni 23 Dicembre: Katie Logan muore?

Katie Logan e Flo in questa settimana natalizia si mostrano protagoniste assolute della soap opera americana. Entrambe infatti, sono entrate in sala operatoria tra nervosismo e tanta paura prima della classica anestesia. La paura più grande di Flo è quella di non riuscire a sopravvivere all’operazione e quindi di essersi sacrificata invano.

La terza sorella Logan invece, è pronta al grande intervento che potrebbe cambiarle radicalmente la vita. Nonostante i lunghi attimi prima dell’anestesia infatti, Katie si mostra intimorita dalla possibilità che il suo corpo non accetti il nuovo organo, arrivando così al punto di rigettarlo.
Saranno quindi ore difficili per la famiglia Logan e per tutti gli amici che sono preoccupati per Katie e per il risultato del trapianto.

La puntata del 23 Dicembre terminerà con un bellissimo lieto fine. Per la sorella Logan infatti, l’operazione si svolgerà nei modi migliori possibili lasciando tutta la famiglia sorpresa nello scoprire chi realmente si nasconde dietro il donatore anonimo. Il bellissimo gesto di Flo riuscirà così a spingere Katie, Donna e Bill a perdonarla, pronti a riaccettarla all’interno della loro famiglia.

Articolo Precedente

Stella di Natale: Come curarla al meglio e farla rifiorire dopo le feste

Articolo Successivo

Aceto di mele per mantenersi in forma: Controllare il peso durante e dopo le feste di Natale