Take a fresh look at your lifestyle.

Caso Saman: il fratello rivela dove si trova il corpo?

0 8

Svolta clamorosa nel caso di Saman la giovane marocchina scomparsa ormai da più di un mese. Dalle ultime indiscrezioni sembrerebbe che il fratello di Saman, ha confidato alle autorità dove si troverebbe il corpo

 Caso Saman, la famiglia alla fine ha rivelato dove si trova il corpo

La terribile vicenda che riguarda la giovane Pakistana scomparsa ormai da più di un mese sembrerebbe ad una svolta ormai decisiva. Gli inquirenti avrebbero ricevuto un importante informazione dal fratello di lei, sul luogo dove sarebbe stata sepolta.
Finalmente Saman potrà riposare in pace?

Prima il diniego infine le parole che hanno fatto scattare la ricerca mirata

Solamente pochi giorni fa sul caso Saman, girava la notizia dell’arrestato di uno dei cugini, sospettato di aver preso parte alla sepoltura della giovane pakistana. Il fratello di Saman, al momento unico estraneo alla vicenda, aveva inizialmente dichiarato alle forze dell’ordine di essere certo che lo Zio l’aveva uccisa, ma che non sapesse dove si trovava il corpo. Ora la svolta clamorosa che potrebbe mettere fine a questa terribile vicenda.

- Advertisement -

Dopo l’iniziale diniego, il giovane aveva deciso di collaborare, e adesso sembra abbia dato indicazioni specifiche su dove si possa trovare il cadavere.

Il luogo della sepoltura sta venendo setacciato in questi momenti

Dalle dichiarazioni del fratello riguardo al caso Saman, il luogo scelto dallo zio e dai cugini per nascondere il corpo della 18 enne sarebbe vicino all’azienda agricola della famiglia Bartoli, nella quale lavorano proprio gli assassini, luogo già controllato diverse volte dalle autorità.

In questi momenti le ricerche delle forze dell’ordine però stanno aumentando decisamente, con un’attenzione maggiore rivolta ad alcune serre finora poco considerate.

Le autorità sono arrivate ad una svolta decisiva per dare una degna sepoltura alla giovane pakistana? Se ci saranno ulteriori aggiornamenti non esiteremo ad informarvi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.