17.7 C
Roma
lunedì 17 Maggio 2021

Catania, lite tra vicini a causa dei rumori: Accoltellata una donna di 42 anni

Catania lite tra vicini di casa ha visto l’omicidio di una donna di soli 42 anni. La forte discussione è nata a causa dei rumori e a raccontare come siano andate le cose è stato in un secondo momento il fratello della vittima.

La donna ha sferrato la coltellata nei confronti della 42enne che è stata subito trasportata all’Ospedale di Catania. Le coltellate ricevute all’addome infatti, hanno portato alla morte della signora subito dopo il ricovero.

La Polizia è intervenuta per placare la lite solamente dopo le tantissime segnalazioni di grida e di urla che provenivano dalle due donne. La 47enne romena che ha così ucciso la sua vicina di casa, è stata arrestata e portata in carcere.

A spiegare come sono andati realmente i fatti, è stato il fratello della vittima che ha dato modo alla polizia di ricostruire la vicenda. Una lite tra condomini che per l’ennesima volta ha portato a un omicidio senza ripensamenti ma soprattutto senza possibilità di salvare la vittima.

Catania lite tra vicini a causa dei rumori: Accoltellata una donna di 42 anni

Una lite finita in tragedia quella di due donne che, al quarto piano del condominio hanno dato vita a una discussione finita nel peggiore dei modi. A Catania le due donne di sono affrontate a suon di urli e grida fino a quando, la 47 enne una coltellata mortale nei confronti dell’altra donna.

La Polizia in un secondo momento, è riuscita a riscostruire la dinamica dell’accaduto proprio grazie al fratello della vittima che, abitava nel palazzo. Stando alle sue parole la sorella era arrivata in casa sua per passare una piacevole serata insieme a lui e ad alcuni amici.

Catania lite tra vicini

Alle ore 23 circa avevano sentito la vicina di casa, battere ripetutamente dei forti pugni contro il muro, lasciando intendere il forte e troppo rumore provocato dalla serata. Il fratello della vittima insieme ad essa, avevano deciso di chiarire la questione tra di loro citofonando alla 47enne.

La stessa vicina dopo aver sferrato i pugni al muro, li avrebbe aggrediti colpendo in seguito la donna. Il coltello utilizzato per aggredire la 42enne, era stato poi lavato e rimesso al suo posto in cucina.

Altre news
Potrebbero interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here