Take a fresh look at your lifestyle.

Come dormire bene: Quali sono le regole da seguire scrupolosamente?

0 2

Capire come dormire bene è importante sia per la nostra salute fisica ma soprattutto per quella mentale. Spesso infatti, ci capita di svegliarci stanchi, fiacchi e con poca voglia di fare e questo può dipendere tantissimo da quello che abbiamo fatto la sera prima.

Ci sono alcuni comportamenti che dobbiamo adottare per riuscire a dormire bene e in modo sano cercando il più possibile di svegliarsi riposati. Una possibile carenza di sonno infatti, può a lungo andare, portare dei problemi importanti nei confronti del funzionamento dei nostri organi.

È quindi fondamentale capire e riuscire ad alternare la fase REM e la fase in cui siamo sul dormiveglia. Per riuscire a dormire in modo sano e riposato però, dobbiamo stare attenti ai fattori esterni ma anche al nostro comportamento che, stravolgere completamente il risultato che vogliamo ottenere.

Ci sono alcuni consigli fondamentali infatti, da dover rispettare per riuscire a dormire bene svegliandosi riposati ma soprattutto carichi di energie. Scopriamo insieme quali sono ma in particolar modo come possono cambiare completamente la nostra vita.

- Advertisement -

Come dormire bene: Quali sono le regole da seguire scrupolosamente?

Dormire nel modo giusto: Per dormire al meglio, dobbiamo anche trovare una posizione comoda. La posizione più comoda per riposare sembra essere quella a supina. Ovvero sdraiati sulla schiena anche se non permette una corretta respirazione. La posizione laterale sembra così l’ha più consigliato per le persone di tutte le età ma anche per le donne incinte e per le persone in sovrappeso.

Respirare nel modo corretto: Riuscire a respirare nel modo giusto aiuta a rilassarsi e quindi a dormire in modo più sereno.

Rispettare la classiche routine: Andare a dormire sempre alla solita ora e svegliarsi al solito orario aiuta il nostro corpo a riposare meglio. È consigliato infatti, andare a dormire sempre alla stessa ora e di svegliarsi all’incirca come tutti i giorni, anche in quelli di riposo. In questo modo il corpo prenderà la giusta abitudine e le giuste ore di sonno ogni notte, permettendoci un sereno riposo.

Fare sport: Fare attività fisica prima di andare a dormire, sembra stimolare le funzioni celebrali e aiuta così il nostro cervello ad addormentarsi meglio. È importante evitare i classici pisolini durante il tardo pomeriggio. Essi infatti, potrebbero rischiare di lasciarci svegli per il resto della notte.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.