Consumo di alcol tra i giovani, due ragazzini all'ospedale

Consumo di alcol tra i giovani, due ragazzini all’ospedale

Si parla nuovamente di consumo di alcol tra i giovani. Il fatto è accaduto Sabato a Senago in provincia di Milano, e ora la giovane vittima si trova sotto la cura dei medici in ospedale.

Stando alle ricostruzioni dei sanitari del 118 i quali allertati grazie ai passanti che hanno assistito alla scena, sono intervenuti rapidamente prima che la situazione peggiorasse ulteriormente, il ragazzino sarebbe collassato a terra in mezzo alla strada verso le 18.30 proprio a causa dei troppi alcolici consumati.

Vittima per consumo di alcol tra i giovani

Una volta accertato i fatti, i medici dell’ospedale di Garbagnate, hanno immediatamente allertato le forze dell’ordine di Rho, le quali a loro volta hanno convocato la famiglia spiegando l’accaduto.

Stanno tentando di ricostruire le ore precedenti del malore, per comprendere se dietro a questo episodio vi sia qualcos’altro. Al momento il minore si trova in coma etilico, e potrebbe subire gravissime conseguenze.

Nelle stesse ore una ragazzina ha un incidente

Sempre nella zona del Milanese, una ragazzina di 13 anni proprio in quelle ore è volata giù da un lucernario subendo diverse ferite. A quanto risulta la giovanissima che era in compagnia di alcuni amici ha subito un trauma cranico e la frattura di un arto.

I sanitari anche in questo caso sono intervenuti rapidamente, portando la giovane presso l’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Le sue condizioni al momento sono stabili, ma saranno decisive le prossime ore per comprendere meglio la gravità dei danni ricevuti.

La ricostruzione dell’incidente

Secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine, la ragazzina insieme al suo gruppo di amici era intenta in una specie di esplorazione della fabbrica abbandonata. La giovane poi ha deciso di arrampicarsi sul tetto, e per motivi che dovranno ancora essere accertati, è caduta.

Il consumo di alcol tra i giovani sembra non arrestarsi mai, il fatto di oggi che ha coinvolto due adolescenti, mette in primo piano questo problema che ad oggi, nonostante le tante campagne pubblicitarie, sembra non voler rallentare mai.

Articolo Precedente

Decreto Sostegni, cosa prevede il decreto per l’automobile

Articolo Successivo

Minorenni occupano abusivamente un cinema e sfasciano tutto