Vengono convocate per il vaccino covid, l'amara scoperta

Vengono convocate per il vaccino covid, l’amara scoperta

Cento persone anziane sono state convocate per il vaccino covid, ma una volta arrivati sul posto, scoprono che è chiuso.

Ennesimo caos per quanto riguarda la situazione delle vaccinazioni, questa volta ad essere coinvolta è la città di Codogno, triste simbolo della lotta al virus.

Convocate per il vaccino covid ma si sentono prese in giro

L’errore assurdo che molti anziani over 80 con particolari difficoltà negli spostamenti hanno assistito è dell’incredibile: vengono convocati al Palasport della città, e scoprono invece che a causa di un errore di comunicazione tra Asst e Aria il posto era chiuso.

Sembra infatti che il palasport, avrebbe aperto il 24 ossia oggi, e gli anziani invece sono stati convocati il giorno precedente.

Ad intervenire è il sindaco Francesco Passerini che dichiara dinanzi alle telecamere

“C’è stato un problema di comunicazione fra Asst e Aria sull’apertura”

Dopo le dichiarazioni da parte del primo cittadini, sono intervenuti i volontari che rapidamente hanno dirottato le persone presso un ospedale dove diverse di loro avrebbero comunque ricevuto la loro dose di vaccino.

C’è da dire che per ovvie ragioni, molti anziani avevano difficoltà nel spostarsi, e vedendo la confusione nel dare l’appuntamento non l’hanno presa molto bene.

Articolo Precedente

Due bambine fanno a botte, e i genitori le incitano

Articolo Successivo

Akash Kumar attacca Zorzi e Lamborghini