Take a fresh look at your lifestyle.

Giovani ladri pensando che sia cocaina, prendono le ceneri di un morto

Un assaggio che difficilmente questo giovane ladro scorderà

Tre giovani ladri sono entrati in un abitazione per rubare tutto ciò che potevano.
Tra le cose portate via, c’è anche una scatola con dentro della polvere bianca.

I ladruncoli erano convinti che fosse cocaina, ma si sbagliavano di grosso.

Durante la fuga, i tre assaggiano questa polvere bianca pensando di sballarsi, ma hanno fatto un grandissimo errore che non scorderanno mai.

Una volta compreso che non era cocaina, hanno deciso di gettare in mezzo alla strada, senza alcun rimorso.

La polvere bianca, era semplicemente tutto ciò che rimaneva di un uomo. In poche parole i suoi resti cremati.

Il fatto è accaduto in una piccola cittadina del Missouri

Il furto

I tre ragazzi si sono introdotti durante le ore notture in un abitazione, convinti di fare il colpo del secolo.

Tra gli averi rubati ci sono diverso gioielli, soldi in contanti, farmaci e del materiale elettronico.

Prima di darsi alla macchia con il ricco bottino appena rubato, hanno notato che c’era una scatola di legno su uno scaffale.

Evidentemente non abbastanza appagati da quello che avevano appena trafugato, i tre hanno deciso di prendere anche questa scatoletta convinti che contenesse qualche altro tesoro da portare via.

Durante la fuga in auto, uno dei tre ha deciso di aprire la scatoletta, e vedendo la polvere bianca l’ha assaggiata pensando fosse della cocaina.

Dopo che si è reso conto invece che non era ciò che pensava, la scatoletta è stata lanciata fuori dal finestrino dell’auto in corsa.

I tre giovani ladri finiscono arrestati

La fuga dei tre malviventi però non è durata a lungo. Infatti sono finiti arrestati, e solamente dopo aver avuto le manette ai polsi, hanno saputo che la polvere bianca in verità erano le ceneri di un morto.

La notizia ha immediatamente fatto il giro del web, proprio a causa dell’assaggio di uno dei tre.

Ma non è la prima volta che accade una cosa simile in verità

Un’altro fatto identico è avvenuto già nel 2011 quando 5 ragazzi della florida dopo essersi introdotti e svaligiando un appartamento, avevano portato via un recipiente contenente della polvere bianca, anche loro convinti che si trattasse di stupefacenti.
Una vicenda molto simile che ricorda quella vissuta da questi tre ragazzi.

Leggi anche: Ladri inesperti, provando a rubare scambiano del carburante con la pipì

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More