Baby Mop, la tutina per il bambino che gattona e pulisce

Si chiama Baby Mop ed è un'idea a dir poco esilarante per tutte le mamme ogni giorno alle prese con bimbi piccoli e faccende...

Cistite in gravidanza, sintomi e prevenzione

La cistite in gravidanza, ovvero l'infiammazione della vescica, è una condizione dolorosa e fastidiosa che colpisce spessissimo l'universo femminile. Le probabilità di contrarre quest'infiammazione...

Colpo di calore nel bambino, cosa fare?

Uno dei problemi che da genitori possiamo trovarci ad affrontare riguarda il colpo di calore nel bambino. Se, infatti, da neonati è difficilissimo che...

Infezione ai polmoni contratta annusando i calzini sudati

Un uomo di nazionalità cinese con l'abitudine di annusare i propri calzini sudati e sporchi, è finito in ospedale procurandosi un'infezione ai polmoni. A...

Cucciolo di bradipo fissa dolcemente la telecamera

Un tenero scatto diffuso da The Sloth Sanctuary of Costa Rica mostra in primo piano un cucciolo di bradipo che fissa teneramente l'obiettivo. The Sloth...

Denise Pipitone, la sua mamma “Noi sappiamo dove si trova”

Si torna a parlare di Denise Pipitone, ovvero la piccola scomparsa da Mazara del Vallo in Sicilia nel 2014. Da quel momento di Denise non se n’è saputo praticamente più nulla, nonostante siano arrivate alcune segnalazioni nel tempo, rivelatesi tutte nulle.

Adesso è arrivata una nuova segnalazione, che punta ancora una volta i riflettori su questa vicenda piuttosto misteriosa. Si tratterebbe di una segnalazione fotografica, la quale riporta la fotografia di una ragazza che assomiglia davvero tanto alla bambina scomparsa da Mazara del Vallo 14 anni fa.

Da quel momento la sua mamma ovvero Piera Maggio, non ha mai perso la speranza. Ancora una volta, Piera grazie a questa segnalazione, continua a sperare che la sua piccola sia ancora viva e che un giorno possa finalmente riabbracciarla.

Una volta diffusa questa notizia e dunque la segnalazione, bisognerà che questa venga accertata oppure smentita.

Soprattutto bisogna scartare l’ipotesi che si tratta dell’ennesima azione di un qualcuno che sta giocando con un qualcosa di molto serio e soprattutto con il cuore delle persone. Questo è quanto accaduto già in passato quando sono stati segnalati finti avvistamenti.

Il punto di vista della mamma Piera Maggio

Come già abbiamo detto, Piera Maggio non ha mai perso la speranza e da 14 anni lotta per poter far luce su questo caso. La donna insieme al legale di famiglia Giacomo Frazzitta, ha sollevato molti dubbi sugli elementi esaminati in passato.

Sono elementi che potrebbero comunque dare delle risposte molto importanti. Piera Maggio avrebbe, inoltre aggiunto che in questi mesi lei stessa ha raccolto delle informazioni che potrebbero condurre ad una nuova pista. Tuttavia, bisognerebbe effettuare un nuovo esame del DNA per poter accertare quanto ipotizzato dalla donna.

“Oramai sono passati quattordici anni dal sequestro della nostra bambina, ma nulla è cambiato. La mancanza di verità e giustizia permane nel tempo. Chi sono i colpevoli del rapimento di Denise? Su questo non abbiamo dubbi, senza dover aggiungere altro… Noi genitori meritiamo e pretendiamo delle risposte certe e concrete dalla giustizia italiana, i bambini non spariscono nel nulla!”.

E’ questo quanto dichiarato ultimamente da Piera Maggio sulla scomparsa della sua bambina.

Must Read

Baby Mop, la tutina per il bambino che gattona e pulisce

Si chiama Baby Mop ed è un'idea a dir poco esilarante per tutte le mamme ogni giorno alle prese con bimbi piccoli e faccende...

Cistite in gravidanza, sintomi e prevenzione

La cistite in gravidanza, ovvero l'infiammazione della vescica, è una condizione dolorosa e fastidiosa che colpisce spessissimo l'universo femminile. Le probabilità di contrarre quest'infiammazione...

Colpo di calore nel bambino, cosa fare?

Uno dei problemi che da genitori possiamo trovarci ad affrontare riguarda il colpo di calore nel bambino. Se, infatti, da neonati è difficilissimo che...

Infezione ai polmoni contratta annusando i calzini sudati

Un uomo di nazionalità cinese con l'abitudine di annusare i propri calzini sudati e sporchi, è finito in ospedale procurandosi un'infezione ai polmoni. A...

Cucciolo di bradipo fissa dolcemente la telecamera

Un tenero scatto diffuso da The Sloth Sanctuary of Costa Rica mostra in primo piano un cucciolo di bradipo che fissa teneramente l'obiettivo. The Sloth...

Related Articles

Baby Mop, la tutina per il bambino che gattona e pulisce

Si chiama Baby Mop ed è un'idea a dir poco esilarante per tutte le mamme ogni giorno alle prese con bimbi piccoli e faccende...

Cistite in gravidanza, sintomi e prevenzione

La cistite in gravidanza, ovvero l'infiammazione della vescica, è una condizione dolorosa e fastidiosa che colpisce spessissimo l'universo femminile. Le probabilità di contrarre quest'infiammazione...

Colpo di calore nel bambino, cosa fare?

Uno dei problemi che da genitori possiamo trovarci ad affrontare riguarda il colpo di calore nel bambino. Se, infatti, da neonati è difficilissimo che...

Infezione ai polmoni contratta annusando i calzini sudati

Un uomo di nazionalità cinese con l'abitudine di annusare i propri calzini sudati e sporchi, è finito in ospedale procurandosi un'infezione ai polmoni. A...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here