19.6 C
Roma
domenica 16 Maggio 2021

Denuncia la scomparsa della moglie scappata con l’amante

Una storia che ha fatto passare momenti di paura per quest’uomo che si era recato dai carabinieri a denunciare la scomparsa della moglie temendo che gli fosse accaduto qualcosa, ma una volta iniziate le indagini, le forze dell’ordine scoprono la verità: nessuna tragedia (almeno in parte), la donna era scappata con l’amante.

Denuncia la scomparsa della moglie, ma lei è con l’amante

Una storia di tradimento scoperto quando ormai la donna era già lontana, quest’uomo della provincia di Rimini, aveva denunciato alle forze dell’ordine la scomparsa della propria compagna.

«Mia moglie è sparita. Eravamo d’accordo che doveva passare a prendere i bambini dopo la fine delle lezioni a scuola, ma di lei non c’è traccia»

La scuola aveva avvertito l’uomo telefonicamente riguardo il fatto che nessuno era andato a ritirare i bambini presso la scuola, e lui si era subito allertato, tentando in ogni modo possibile di mettersi in contatto con la donna.
Con il passare delle ore, però la paura dell’uomo è aumentata, cosi si è diretto ai carabinieri per denunciare il tutto. Ne alle telefonate, ne agli sms la donna rispondeva, e questo ha fatto temere il peggio al compagno.

I carabinieri una volta completata la denuncia, sono partiti subito con le indagini, e sono bastate poche ore per scoprire  la realtà dei fatti. Alla donna non era capitato niente di male, aveva semplicemente deciso di lasciare il proprio compagno, scappando dalla stazione di Roma per andare a Palermo. E non si trovava da sola, ma anzi era in compagnia del suo amante.

Una volta rintracciata dalle forze dell’ordine, la donna non ha mostrato alcun rimorso e pentimento, affermando che tra loro due ormai le cose andavano male, e quindi aveva preso questa decisione.

Sembra che l’ex compagno era l’unico a non sapere nulla, in quanto i vicini hanno affermato che proprio di recente la donna aveva soggiornato assieme all’amante in un Hotel di San Marino.

Altre news
Potrebbero interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here