Robadasocial.it
Magazine di notizie curiose dal mondo

Dieta del digiuno: perdi 3 chili e dormi meglio

Dieta del digiuno serale

Questa dieta del digiuno ti farà perdere peso e non solo, infatti ti permetterà di dormire meglio.

A cena bisogna mangiare poco e cercare di restare quanto più leggeri possibili. Questo è il consiglio che arriva dagli esperti, sia che si parli di dieta o no. Il fatto di rimanere leggeri la sera è legato semplicemente ad una questione digestiva.

Non è di certo una novità il fatto che quando si mangiano alimenti difficili si dorme male. Oggi vogliamo parlarvi della dieta del digiuno di sera, che non prevede proprio la cena.

Questa dieta si basa semplicemente su una regola, ovvero quella di eliminare dopo le ore 17:00 tutti i cibi solidi. Si tratta di una dieta piuttosto restrittiva che però promette di far perdere fino a 3 kg nel giro di 15 giorni e soprattutto di sgonfiare e dormire decisamente meglio.

Va detto però che questa dieta non deve essere seguita per più di 15 giorni, perché è piuttosto restrittiva anche se effettivamente nel corso della giornata si mangia anche parecchio.

Poi a partire dalle 17:00 in poi si possono ingerire soltanto liquidi, come acqua e tisane. La dieta in questione si pone come un regime ipocalorico e per questo non bisogna ingerire molte calorie e soprattutto nel momento in cui si brucia meno e quando bisognerebbe mangiare di meno.

La cena, almeno dal punto di vista nutrizionale, è molto importante ma anche quella più rischiosa perché sembra che si facciano più sgarri. La sera infatti ci si rilassa e si arriva a tavola molto affamati e di conseguenza il rischio è che si mangia di più.

Una dieta del digiuno ti farà perdere peso e dormire meglio

Come la pratico?

Due settimane in cui si decide di seguire questa dieta, quindi, è previsto un pieno di vitamine, latte scremato, frutta fresca o ancora yogurt magro con del miele.

Sono previsti gli spuntini, ma non molto leggeri. Si può optare per un panino integrale farcito con 100 grammi di formaggio spalmabile e qualche noce, 150 gr di ricotta di mucca e qualche nocciola, un etto di petto di pollo arrosto e un po di insalata. Si può anche optare per 200 gr di yogurt magro con 2 cucchiai di muesli.

A pranzo, invece, bisogna optare per un etto di tacchino alla piastra con 60 grammi di pane integrale, verdure grigliate e una mela o 200 grammi di branzino arrosto con 200 gr di patate lesse e un frutto. Si può in alternativa scegliere 80 gr di pasta al pomodoro con una ciotolina di lattuga ed una mela. A cena, solo tisane e tanta acqua.

Potrebbero interessarti anche:

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Supponiamo che tu stia bene con questo, ma puoi annullare l'iscrizione, se lo desideri. Accetta Leggi Tutto