Ennesima rissa tra giovani: scontri tra ragazze

Ennesima rissa tra giovani: scontri tra ragazze

Rissa tra giovani, sembra che ormai darsi appuntamento sui social per picchiarsi sia diventata una nuova moda pericolosa. Ma perché i giovani lo fanno? pura e semplice noia da sfogare, oppure qualcos’altro?

Rissa tra giovani, pugni e calci tra ragazze in mezzo alla strada

Un altro episodio di risse in strada fa il giro del web, questa volta a scatenare una rissa sono delle ragazze, e ancora una volta teatro di scontro sono le strade della capitale.

Dopo la rissa tra giovani avvenuta nel parco archeologico di Ponte nona, sabato pomeriggio si è verificato altri due episodi simili che ha visto coinvolti numerosi minorenni.
Questa volta i luoghi scelti per scontrarsi sono a Casal Palocco e al Ponte della Musica.

Sembra che scatenare risse per noia filmando il tutto e postandolo sui social sia divenuta una moda piuttosto frequente fra i giovanissimi, visto i numerosi episodi che si stanno registrando in tutta Italia.

Le risse non si fermano, ancora una volta molti giovani scendono in piazza per combattere

La prima rissa accaduta sulla terrazza del Pincio, ed avrebbe in qualche modo da apripista, provocando la seconda qualche ora più tardi. La modalità è sempre la stessa, ci si da appuntamento attraverso i social, ed una volta che ci si ritrova si fanno partire le mani.

Evidentemente qualcuno è convinto che i social siano una specie di luogo dove mettere in mostra la propria virilità facendo del male ad altre persone.

Dopo la rissa tra giovani scoppiata, le forze dell’ordine stanno indagando per scoprire i partecipanti, e anche attraverso i social stanno monitorando il tutto convinti che presto troveranno qualche indizio utile per le loro indagini.

La seconda rissa avvenuta sul Ponte della Musica è avvenuta alle ore 21, con le stesse modalità della precedente: appuntamento via social, e poi giù a picchiare duro. Le immagini riprese che sono finite in mano agli agenti delle forze dell’ordine, riprendono i due gruppi di giovanissimi, che se le danno di santa ragione.

Uno dei filmati riguardante la rissa tra giovani consumata, è stato ripreso da un passante in zona, mentre altri che hanno assistito alla scena hanno allertato i carabinieri, i quali una volta giunti sul posto hanno trovato solamente un gruppettino di ragazzi prima identificati, e poi ascoltati come testimoni.

Tre giorni fa un’altra ennesima rissa, e questa volta ad aver preso parte sono delle ragazze. Verso le 18, gli agenti su segnalazione di alcuni testimoni, sono arrivati di corsa per fermare il pestaggio. A quanto risulta due ragazze avrebbero litigato ed iniziato a picchiarsi con violenza, venendo divise dai rispettivi gruppi di amici.

Articolo Precedente

Orrore nel milanese: mamma uccide figlia di 2 anni

Articolo Successivo

Ilenia Fabbri: l’assassino ha confessato tutto