Ex marito di Ilenia Fabbri si difende, non ho pagato nessuno

Ex marito di Ilenia Fabbri si difende, non ho pagato nessuno

E’ il turno di Claudio Nanni, l’ex marito di Ilenia Fabbri ad essere interrogato davanti alle forze dell’ordine. L’uomo nega le dichiarazioni di Pierluigi Barbieri, il quale avrebbe affermato di aver ricevuto soldi e un automobile in cambio della morte di Ilenia.

L’ex marito di Ilenia Fabbri nega di essere il mandante del sicario

Continua il rimpallo di accuse tra i due sospettati per la morte di Ilenia Fabbri uccisa il 6 Febbraio nel proprio appartamento a Faenza. Se da una parte Pierluigi Barbieri, alias ”lo zingaro”, afferma che c’era un accordo con Claudio Nanni per uccidere la donna, l’ex marito invece si oppone con fermezza alle dichiarazioni di Barbieri, dichiarando invece che gli accordi erano quelli di fargli solamente paura senza alcun danno fisico.

Pierluigi Barbieri qualche giorno fa alla fine ha ceduto alle pressioni della magistratura, e ha raccontato la sua versione dei fatti davanti al GIP Corrado Schiaretti, affermando che Claudio Nanni è il mandante dell’omicidio. Nanni  voleva l’ex moglie morta, e gli aveva offerto ben 20.000 euro più un automobile per fare in modo che questo accadesse.

L’ex marito di Ilenia Fabbri non ci sta e racconta la sua versione

Claudio Nanni non resta in silenzio, e anzi si scaglia contro Barbieri, affermando invece che aveva incaricato il suo amico solamente con l’obbiettivo di incutere terrore nella donna, la quale continuava ad assillarlo con pretese economiche.

Nanni comunque afferma che i 20.000 di contrattazione sono reali, e che li ha consegnati a Barbieri.
Secondo le indagini delle forze dell’ordine, tra i due c’era un legame d’amicizia in quanto entrambi condividevano la passione per le due ruote

Articolo Precedente

La Danimarca sospende il vaccino AstraZeneca: “Casi di coaguli nel sangue”

Articolo Successivo

La madre della piccola Edith non risponde ai giudici