Baby Mop, la tutina per il bambino che gattona e pulisce

Si chiama Baby Mop ed è un'idea a dir poco esilarante per tutte le mamme ogni giorno alle prese con bimbi piccoli e faccende...

Cistite in gravidanza, sintomi e prevenzione

La cistite in gravidanza, ovvero l'infiammazione della vescica, è una condizione dolorosa e fastidiosa che colpisce spessissimo l'universo femminile. Le probabilità di contrarre quest'infiammazione...

Colpo di calore nel bambino, cosa fare?

Uno dei problemi che da genitori possiamo trovarci ad affrontare riguarda il colpo di calore nel bambino. Se, infatti, da neonati è difficilissimo che...

Infezione ai polmoni contratta annusando i calzini sudati

Un uomo di nazionalità cinese con l'abitudine di annusare i propri calzini sudati e sporchi, è finito in ospedale procurandosi un'infezione ai polmoni. A...

Cucciolo di bradipo fissa dolcemente la telecamera

Un tenero scatto diffuso da The Sloth Sanctuary of Costa Rica mostra in primo piano un cucciolo di bradipo che fissa teneramente l'obiettivo. The Sloth...

Confessione choc da parte dell’ex prete Preynat ”Abusavo di 4 o 5 bambini a settimana”

Alla fine si è arreso, e davanti alla legge ha ammesso le proprie colpe l’ex prete Preynat, dove in queste ore a Lione (Francia), e cominciato il processo che lo vede imputato con l’accusa di aver abusato di diversi bambini.

Secondo quanto è riportato dalla nota testata giornalistica il fattoquotidiano, l’ormai ex religioso dovrà rispondere di violenza sessuale, nei confronti di alcuni giovani scout che frequentavano la sua parrocchia negli anni 80 e 90.

Preynat ha ammesso che gli episodi accadevano sempre durante i fine settimana, e che le sue vittime sono numerose. Queste le dichiarazioni che ha rilasciato proprio davanti ai giudici
“Succedeva tutti i fine settimana, durante i campi scout, potevano essere quattro o cinque bambini in una settimana”.

Alexandra Renard, giornalista di France 24 ha riportato le frasid ell’ex parroco attraverso i social. “Non realizzavo il male che ho fatto ai bambini”. E poi ancora: “Per me erano gesti di tenerezza”.

L’ex prete Preynat confessa i suoi crimini davanti alle autorità

Grazie alle indagini eseguite dalle forze dell’ordine francesi è stato possibile ricostruire gran parte della terribile vicenda. Le vittime dell’ex parroco all’epoca erano molto giovani ( tra i 7 e 10 anni).

Nonostante tutto Preynat ha affermato di non aver compreso subito ciò che stava facendo, anzi di aver realizzato successivamente i suoi crimini atroci verso le sue giovani vittime. “Anni dopo, i genitori mi hanno fatto comprendere il male che avevo fatto ai loro figli. Mi è servito del tempo per capire che quello era male”.

Lo scandalo Preynat sta colpendo duramente la nazione e sopratutto la Chiesa francese, e sembra non fermarsi a qui. Infatti da quanto risulta, sarebbe coinvolto anche un’altro importante uomo di religione, bensì il cardinal Philippe Barbarin, che è già stato condannato a 10 mesi con la condizionale per omessa denuncia.

Il cardinale Barbarin, nel mese di marzo era stato condannato a diversi mesi di prigione con la condizionale, per non aver denunciato gli abusi di Preynat. Nonostante ciò, si è sempre dichiarato innocente, e anzi si è difeso strenuamente nei tribunali.

Nonostante le vittime degli abusi di Preynat siano state numerose, al momento risultano solamente 10 hanno avuto la forza di presentarsi in tribunale costituendosi parte civile, 5 associazioni per la protezione di minori, hanno deciso di affiancarsi a loro offrendo tutto l’aiuto e il sostegno possibile.

Il processo è solamente agli inizi, ma Preynat se dovessero venire confermate tutte le accuse, sembra che rischi almeno 10 anni di prigione.

© Riproduzione riservata

Must Read

Baby Mop, la tutina per il bambino che gattona e pulisce

Si chiama Baby Mop ed è un'idea a dir poco esilarante per tutte le mamme ogni giorno alle prese con bimbi piccoli e faccende...

Cistite in gravidanza, sintomi e prevenzione

La cistite in gravidanza, ovvero l'infiammazione della vescica, è una condizione dolorosa e fastidiosa che colpisce spessissimo l'universo femminile. Le probabilità di contrarre quest'infiammazione...

Colpo di calore nel bambino, cosa fare?

Uno dei problemi che da genitori possiamo trovarci ad affrontare riguarda il colpo di calore nel bambino. Se, infatti, da neonati è difficilissimo che...

Infezione ai polmoni contratta annusando i calzini sudati

Un uomo di nazionalità cinese con l'abitudine di annusare i propri calzini sudati e sporchi, è finito in ospedale procurandosi un'infezione ai polmoni. A...

Cucciolo di bradipo fissa dolcemente la telecamera

Un tenero scatto diffuso da The Sloth Sanctuary of Costa Rica mostra in primo piano un cucciolo di bradipo che fissa teneramente l'obiettivo. The Sloth...

Related Articles

Baby Mop, la tutina per il bambino che gattona e pulisce

Si chiama Baby Mop ed è un'idea a dir poco esilarante per tutte le mamme ogni giorno alle prese con bimbi piccoli e faccende...

Cistite in gravidanza, sintomi e prevenzione

La cistite in gravidanza, ovvero l'infiammazione della vescica, è una condizione dolorosa e fastidiosa che colpisce spessissimo l'universo femminile. Le probabilità di contrarre quest'infiammazione...

Colpo di calore nel bambino, cosa fare?

Uno dei problemi che da genitori possiamo trovarci ad affrontare riguarda il colpo di calore nel bambino. Se, infatti, da neonati è difficilissimo che...

Infezione ai polmoni contratta annusando i calzini sudati

Un uomo di nazionalità cinese con l'abitudine di annusare i propri calzini sudati e sporchi, è finito in ospedale procurandosi un'infezione ai polmoni. A...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here