Baby Mop, la tutina per il bambino che gattona e pulisce

Si chiama Baby Mop ed è un'idea a dir poco esilarante per tutte le mamme ogni giorno alle prese con bimbi piccoli e faccende...

Cistite in gravidanza, sintomi e prevenzione

La cistite in gravidanza, ovvero l'infiammazione della vescica, è una condizione dolorosa e fastidiosa che colpisce spessissimo l'universo femminile. Le probabilità di contrarre quest'infiammazione...

Colpo di calore nel bambino, cosa fare?

Uno dei problemi che da genitori possiamo trovarci ad affrontare riguarda il colpo di calore nel bambino. Se, infatti, da neonati è difficilissimo che...

Infezione ai polmoni contratta annusando i calzini sudati

Un uomo di nazionalità cinese con l'abitudine di annusare i propri calzini sudati e sporchi, è finito in ospedale procurandosi un'infezione ai polmoni. A...

Cucciolo di bradipo fissa dolcemente la telecamera

Un tenero scatto diffuso da The Sloth Sanctuary of Costa Rica mostra in primo piano un cucciolo di bradipo che fissa teneramente l'obiettivo. The Sloth...

Festività Natalizie: Occhio ai nostri bimbi

Attenzioni necessarie nelle festività Natalizie (e non solo)

Oggi ti stiamo per raccontare una storia purtroppo finita senza lieto fine. Raccontarlo ora serve perchè specialmente nelle festività Natalizie, presi dall’euforia e dalla gioia, siamo portati a vedere in maniera più blanda, i pericoli che in tutte le nostre case, incombono per i nostri bambini.

La protagonista di questa triste storia è una bambina di due anni dal nome Brianna Florer, una bambina giocosa e molto carina, sempre con il sorriso sul viso come giusto che sia per ogni bambino della sua età.

Quando avrai finito di leggere, capirai tu stessa quanto sia importante non dare nulla per scontato, specialmente, cose che per te e tante altre mamme sono banali, per i nostri bambini possono essere talmente pericolose da portarcele via dalla nostra vita. Il motivo per cui ho deciso di pubblicare la storia di Brianna, è proprio perchè come già sai, si stanno avvicinando le festività Natalizie e come tu sai, noi genitori siamo portati dalla frenesia della corsa ai regali, a dare meno attenzioni a tutto ciò che ci gira intorno, specialmente ai nostri cuccioli.

La tragedia è accaduta proprio durante le feste di Natale, nell’anno 2015. Se pur con la febbre, i suoi genitori pensarono che fosse una comune influenza, cosi decisero di recarsi dai nonni per festeggiare insieme quel periodo di festa.

La febbre persisteva da qualche giorno ma la vera preoccupazione di mamma e papà, è andata aumentando, quando la situazione della piccola è andata peggiorando. In brevissimo tempo il volto di Brianna è diventato di un colore blu. Oltre a questo, mentre mamma e papà cercavano soccorso per la piccola, Brianna ha cominciato a vomitare sangue dalla bocca.

Portata immediatamente in ospedale, nonostante l’intervento chirurgico dei medici, la piccola Brianna è deceduta davanti agli occhi dei genitori e dei nonni. Dopo questo tragico evento, i medici approfondendo la situazione, hanno scoperto che nell’esofago della bambina, era presente una piccola batteria, probabilmente trovata e ingoiata circa 6 giorni prima, da qualche giochino ricevuto a Natale.

Dopo questo triste evento nella famiglia di Brianna, i suoi genitori con l’arrivo delle festività Natalizie, dovranno ricordare per tutta la vita quel triste momento.

Ora sicuramente capirai del perchè ho voluto riportare anche se dal 2015, questa tristissima storia. Quando andrai a comprare regali per i tuoi piccoli, accertati che siano conformi alla loro età. Verifica nel momento in cui affidi il giochino nelle mani dei tuoi bimbi, che non ci siano parti pericolose che staccandosi, possano essere ingerite.

Basta veramente poco per andare incontro a tragedie simili. La curiosità dei bambini, specialmente nella prima età è tanta e se per noi, qualche piccolo oggetto può sembrare innocuo, per i nostri figli non lo è.

© Riproduzione riservata

Potrebbe interessarti anche:

Must Read

Baby Mop, la tutina per il bambino che gattona e pulisce

Si chiama Baby Mop ed è un'idea a dir poco esilarante per tutte le mamme ogni giorno alle prese con bimbi piccoli e faccende...

Cistite in gravidanza, sintomi e prevenzione

La cistite in gravidanza, ovvero l'infiammazione della vescica, è una condizione dolorosa e fastidiosa che colpisce spessissimo l'universo femminile. Le probabilità di contrarre quest'infiammazione...

Colpo di calore nel bambino, cosa fare?

Uno dei problemi che da genitori possiamo trovarci ad affrontare riguarda il colpo di calore nel bambino. Se, infatti, da neonati è difficilissimo che...

Infezione ai polmoni contratta annusando i calzini sudati

Un uomo di nazionalità cinese con l'abitudine di annusare i propri calzini sudati e sporchi, è finito in ospedale procurandosi un'infezione ai polmoni. A...

Cucciolo di bradipo fissa dolcemente la telecamera

Un tenero scatto diffuso da The Sloth Sanctuary of Costa Rica mostra in primo piano un cucciolo di bradipo che fissa teneramente l'obiettivo. The Sloth...

Related Articles

Baby Mop, la tutina per il bambino che gattona e pulisce

Si chiama Baby Mop ed è un'idea a dir poco esilarante per tutte le mamme ogni giorno alle prese con bimbi piccoli e faccende...

Cistite in gravidanza, sintomi e prevenzione

La cistite in gravidanza, ovvero l'infiammazione della vescica, è una condizione dolorosa e fastidiosa che colpisce spessissimo l'universo femminile. Le probabilità di contrarre quest'infiammazione...

Colpo di calore nel bambino, cosa fare?

Uno dei problemi che da genitori possiamo trovarci ad affrontare riguarda il colpo di calore nel bambino. Se, infatti, da neonati è difficilissimo che...

Infezione ai polmoni contratta annusando i calzini sudati

Un uomo di nazionalità cinese con l'abitudine di annusare i propri calzini sudati e sporchi, è finito in ospedale procurandosi un'infezione ai polmoni. A...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here