Giovanni Finotello

Giovanni Finotello ucciso a martellate dal figlio: L’aggressione al culmine di una lite famigliare

Un ragazzo di soli 29 anni ha ucciso il padre a colpi di martello dopo una fortissima lite famigliare. A perdere la vita in pochi istanti è stato proprio Giovanni Finotello.

Giovanni Finotello ucciso a martellate dal figlio dopo una lite famigliare portata all’esasperazione. Il tutto è accaduto a Porto Viro, in provincia di Rovigo al termine di un’animata discussione in casa tra lo stesso genitore e il giovane.

A sferrare diversi colpi nei confronti del genitore, è stato proprio il figlio che accecato dalla rabbia ha preso in mano un martello e ha colpito diverse volte Giovanni. Il tutto infatti, è accaduto durante il pomeriggio di ieri in provincia di Rovigo, lasciando tutti i cittadini scioccati e interdetti.

I colpi alla testa che il giovane ragazzo ha sferrato nei confronti di Giovanni Finotello si sono dimostrati mortali e non hanno dato nessuna possibilità di salvare l’uomo.

Il tutto si è scatenato al culmine di una fortissima lite avvenuta in famiglia che ha visto, il figlio rendersi protagonista di un omicidio nei confronti del suo stesso padre.

Giovanni Finotello ucciso a martellate dal figlio: L’aggressione al culmine di una lite famigliare

La tragedia è avvenuta durante il pomeriggio di ieri intorno alle 14.30. L’allarme arrivato nei pochi minuti seguenti ha visto l’intervento repentino della Polizia in via Siviero, a Porto Viro in provincia di Rovigo.

La polizia di Adria arrivata sul posto ha così notato fin da subito il porto di Giovanni Finotello di soli 57 anni, colpito a morte da suo figlio 29enne con un martello. Una scena da brivido che ha visto l’uomo in fin di vita e che l’ambulanza ha trasportato alla casa di cura Madonna della Salute di Porto Viro.

Giovanni Finotello però, ha perso la vita pochi istanti dopo essere arrivato d’urgenza all’interno della casa di cura. Ad ucciderlo è stato proprio suo figlio di 29 anni all’apice di una fortissima discussione famigliare, colpendolo più volte con un martello.

Il figlio 29enne, è stato fin da subito fermato dalla Polizia che l’ha portato in caserma per un interrogatorio. L’aggressione sembra così essere arrivata dopo una fortissima discussione tra lo stesso figlio e il padre, sfociata poi in un omicidio a colpi di martello.

Articolo Precedente

Cortesano, ex moglie uccisa a colpi di accetta: l’imprenditore tenta poi il suicidio

Articolo Successivo

Annalisa Minetti potrebbe riavere la vista: “Grazie alle cellule staminali di mia figlia”