Take a fresh look at your lifestyle.

Giovanni Longobardi accusa Uomini e Donne: “Sono tutti pilotati all’interno”

0 4

Giovanni Longobardi accusa inaspettatamente Uomini e Donne e l’intera redazione del programma che non si aspettava delle accuse così dure.

L’ex cavaliere del parterre maschile durante una sua diretta Instagram ha spiegato ma soprattutto messo alla luce alcuni comportamenti particolari che la redazione e tutti quelli che lavorano al programma hanno nei confronti dei partecipanti.

Delle parole che nessuno si aspettava da Giovanni Longobardi che, dopo diversi mesi dal suo addio alla trasmissione ha deciso di rivelare alcuni altarini. L’ex cavaliere dopo la fine della sua storia d’amore con Veronica Ursida ha spiegato quanto il programma sia in gran parte pilotato, smascherando così i teatrini dentro Uomini e Donne. Quali sono state le sue affermazioni?

Giovanni Longobardi accusa Uomini e Donne

Inaspettatamente Giovanni ha deciso durante una diretta Instagram di smascherare il programma e dei comportamenti che, cercano di nascondere ormai da diversi anni.

Nonostante siano in molti dopo la loro partecipazione al talk show ad aver spiegato cosa si nasconde dietro al programma, Maria De Filippi e l’intera redazione non hanno mai risposto lasciando alle accuse il tempo che trovano.

- Advertisement -

Giovanni Longobardi però, ha voluto schierarsi dalla parte delle persone che sono state trattate male da chi lavora dietro le quinte, confessando che i troni sono completamente pilotati.

L’ex cavaliere del parterre maschile ha così affermato: Ho fatto il mio percorso e ho capito che vanno avanti solo i finti, con i finti io non ho niente a che vedere. Sono tutti pilotati, finché fai quello che dicono loro è tutto a posto. Appena via si offendono molto facilmente e quella famiglia di cui parlano poi non ci sta più”.

Ex cavaliere confessa: “programma pilotato”

Giovanni però, non ha dichiarato fin troppe affermazioni contro Uomini e Donne. Longobardi ha così spiegato che: “Ho dato l’onore di avere a che fare con me due volte, però mi sono accorto che quando hai dato poi ti buttano, ti usano.

Mi contatti solo quando sta iniziando la trasmissione per riempire lo spettacolo, quindi ho detto “dove sei stato tutti questi mesi?“. C’è stato un interessamento quando è uscito che io e Veronica avevamo litigato, magari per parlare di questa situazione”.

L’ex corteggiatore ha concluso accusando anche i due opinionisti del programma: “Lì dentro negli ultimi due mesi si parlava solo di me. Gianni Sperti non ha mai detto una cosa giusta, solo cagate. Lui pensava che stessimo recitando perché lui è talmente bravo, sta da anni lì dentro a rubarsi soldi. Se sta zitto e muto giustamente che lo pagano a fare. Gianni e Tina Cipollari sono una perdita di tempo tutti e due”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.