Il corpo umano: 10 fatti assurdi che ci riguardano


0
39 shares

Nonostante tu possa pensare di essere a conoscenza di tutti i fatti riguardanti il corpo umano, esistono alcune informazioni nuove e sorprendenti che vi lasceranno sicuramente senza parole. Sapete ad esempio che un singhiozzo può durare per decenni o che i 5 sensi non sembrano essere poi così unici nel loro genere? Ecco qui di seguito 10 informazioni riguardanti il corpo umano che vi stupiranno.

Credi di sapere tutto sul corpo umano?

1 Esistono i cinque sensi

Nello specifico secondo gli scienziati oltre all’olfatto, il tatto, l’udito e il gusto esistono anche altri sensi che sono quello dell’equilibrio della propriocezione, del termocezione (senso del calore) e della cronocezione ( senso del tempo)

2 Per perdere un kg di peso corporeo occorre consumare circa 7000 kcal

Perdere del peso purtroppo non è mai così tanto semplice, ma non tutti sanno forse che per perdere un soltanto un chilo occorrono Ben 10 ore di corsa o 16 ore di nuoto e più nello specifico occorre consumare e dunque bruciare più di 7000 kcal

3 La mattina si è un cm più alti rispetto alla sera

Si tratta di una curiosità di cui pochi ne sono a conoscenza. Questo avviene perché stando in posizione eretta, avviene lo schiacciamento della colonna vertebrale e quindi le vertebre vengono schiacciate via via l’una sull’altra dalla forza di gravità, facendo perdere alcuni centimetri nel corso della giornata.

Nel corso delle ore notturne poi, stando sdraiati le vertebre tornano di nuovo alla loro posizione e per questo motivo al mattino è come se si riacquistassero i cm persi.

4 Il singhiozzo può durare anche decenni

Si tratta di una curiosità basata però su una storia realmente avvenuta. Charles Osborne è stato l’uomo inserito nel Guinness dei primati per aver sofferto di questo fastidioso problema, quale il singhiozzo per ben 68 anni e dunque dal 1922 al 1990.

Altre 5 curiosità del corpo umano

5 L’embrione può curare la madre

In che modo? Pare che le cellule staminali dell’embrione possono aiutare la madre a guarire da alcune malattie quali ad esempio disfunzioni elettrico meccaniche del miocardio.

6 Le orecchie possono ascoltare le molecole

Se non ci credete potete sicuramente provare con i vostri occhi o meglio con le vostre orecchie. Non dovrete far altro che versare dell’acqua fredda in un bicchiere e appoggiarlo al vostro orecchio destro. Ora fate lo stesso con dell’acqua bollente in un altro bicchiere appoggiandolo all’orecchio sinistro.

A questo punto chiudete gli occhi e soltanto in questo modo riuscirete a percepire il rumore dell’acqua bollente, proprio perché in queste le molecole saranno particolarmente agitate.

7 L’aria che avete nei polmoni equivale a quella di un campo da tennis

Non tutti sanno che i polmoni di ogni essere umano sono costituiti da alveoli, ovvero delle celle di aria che hanno un ruolo molto importante nei processi gli scambi gassosi tra il corpo e l’ambiente. Ebbene il totale delle pareti dei polmoni e degli alveoli altro non è che l’equivalente di un campo da tennis.

8 La memoria del cervello ha una capacità equivalente a 1000 TB

Alcuni ricercatori hanno scoperto che una sinapsi possiede l’equivalente di 4,7 bit di capacità di memoria e dunque il totale ammonterebbe a 1000 tipi che corrisponderebbe poi a 1.024.000 GB (gigabyte).

9 Le ossa del corpo umano sono dure ma anche elastiche

Le ossa del corpo umano sono formate da calcio e collagene e proprio questo mix conferisce alle stesse la durezza, la resistenza e nel contempo la flessibilità.

10 Gli occhi possono avere anche più di una pupilla

Si chiama policoria ed è un’anomalia dell’occhio. Questa si presenta quando all’interno di un occhio sono presenti due pupille.

Leggi anche: Il perchè dopo i 30 anni, siamo portati ad aumentare di peso

© Riproduzione riservata


Like it? Share with your friends!

0
39 shares

What's Your Reaction?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
win win
0
win
Giusy Barbato

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *