17.7 C
Roma
domenica 16 Maggio 2021

Il misterioso fiume arcobaleno

Nel mondo esistono angoli sconosciuti e misteriosi, che sembrano usciti da un libro delle fiabe, la natura ha creato delle vere opere d’arte dove la mano dell’uomo non è ancora arrivata. Una di queste splendide opere, è certamente il fiume arcobaleno. Ma che cos’è? e dove si trova questa meraviglia? scopriamolo subito.

Il fiume arcobaleno

Quanti di noi hanno visto un arcobaleno apparire nel cielo dopo la pioggia? sicuramente è un evento molto raro, ma vi sarà capitato una volta nella vita l’occasione di vederne uno. Nel mondo c’è anche un luogo dove l’arcobaleno è in forma liquida, ed è tangibile. Stiamo parlando del ”Fiume Arcobaleno” che viene attraversato da un curioso ed insolito fenomeno che appunto causa una sorta di arcobaleno liquido.

Questo fiume meraviglioso, si trova in Colombia, localizzato nella Serranía de la Macarena. Il suo nome originario è Caño Cristales (la sua definizione è ”canale cristallino” ). Le dimensioni del fiume non sono molto vaste, e anche il suo percorso non è particolarmente lungo. Infatti la sua lunghezza è poco più di 100 km.

Ma qual è il mistero del fiume? perché cambia colore in questo modo diventando letteralmente un arcobaleno? la risposta è in un rarissimo fenomeno naturale

Il mistero del fiume arcobaleno

La magia del fiume accade ogni anno, e si presenta puntualmente tra la fine di luglio e novembre, ed è dovuto ad una particolare pianta presente nel suo corso: la Macarenia clavigera.

La fioritura di questa straordinaria pianta dona all’acqua un colore rosso-fucsia particolarmente acceso, che in combinazione con la limpidezza del fiume, e la presenza di una flora molto particolare, provoca anche la comparsa di altri colori (giallo, verde, azzurro e nero), che donano al fiume una tinta decisamente unica al mondo.

Il fiume per cinque mesi all’anno diventa un quadro che lascia senza parole chi lo osserva, e l’ecosistema che lo accoglie, rende il tutto ancora più surreale per la sua bellezza. Il National Geographic ha descritto questo fiume incantato come ”proveniente dal giardino dell’Eden”.

Frasi più vere non potevano descrivere meglio questo fiume, che sembra un vero è proprio angolo di paradiso sceso in terra per essere donato ai mortali.

Altre news
Potrebbero interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here