Baby Mop, la tutina per il bambino che gattona e pulisce

Si chiama Baby Mop ed è un'idea a dir poco esilarante per tutte le mamme ogni giorno alle prese con bimbi piccoli e faccende...

Cistite in gravidanza, sintomi e prevenzione

La cistite in gravidanza, ovvero l'infiammazione della vescica, è una condizione dolorosa e fastidiosa che colpisce spessissimo l'universo femminile. Le probabilità di contrarre quest'infiammazione...

Colpo di calore nel bambino, cosa fare?

Uno dei problemi che da genitori possiamo trovarci ad affrontare riguarda il colpo di calore nel bambino. Se, infatti, da neonati è difficilissimo che...

Infezione ai polmoni contratta annusando i calzini sudati

Un uomo di nazionalità cinese con l'abitudine di annusare i propri calzini sudati e sporchi, è finito in ospedale procurandosi un'infezione ai polmoni. A...

Cucciolo di bradipo fissa dolcemente la telecamera

Un tenero scatto diffuso da The Sloth Sanctuary of Costa Rica mostra in primo piano un cucciolo di bradipo che fissa teneramente l'obiettivo. The Sloth...

Il trifoglio rosso: usi del rimedio fitoterapico

Il trifoglio rosso amico delle donne

Il trifoglio rosso grazie ai suoi principi attivi agisce come un fitoestrogeno naturale alleato delle donne, soprattutto di quelle in menopausa perché agisce positivamente sui disturbi tipici del periodo. Per tale motivo è consigliato come rimedio naturale per la sua azione simil-estrogenica, utile per migliorare i sintomi della menopausa, riducendo i problemi vasomotori (le vampate di calore) e quelli a carico del sistema nervoso centrale.

In particolare, gli estratti di trifoglio rosso sarebbero in grado di migliorare la compliance arteriosa ossia l’elasticità delle arterie, che rappresenta uno dei principali fattori di rischio cardiovascolari nelle donne in menopausa.

Infatti, il trifoglio rosso ha una ricca concentrazione di isoflavoni, dei composti chimici che attivano l’inibizione dei recettori intracellulari dell’estradiolo, ormone steroide estrogeno che regola il ciclo mestruale e determina i caratteri sessuali femminili.

Ad oggi a questo rimedio naturale non è stata attribuita alcuna valenza terapeutica, ma è comunque noto per le sue proprietà di fitoestrogeno naturale capace anche di rallentare l’invecchiamento di cute e mucose. Il suo grande potere antiossidante permette non solo di contrastare i radicali liberi ma anche di purificare il sangue.

Il trifoglio rosso in omeopatia

Tra i principi isoflavoni presenti nella pianta ci sono: formononetina, daidzeina, biocianina, che dopo essere assorbita si trasforma in genisteina, un fitoestrogeno che può contare su un alto potere antiossidante che consentirebbe di ostacolare la crescita delle cellule tumorale.

Come rimedio fitoterapico si usano i fitoestratti della pianta erbacea della famiglia delle Fabaceae per curare i sintomi tipici delle affezioni respiratorie. Si consiglia di preparare un infuso in caso di: bronchite, tosse, pertosse, raucedine. Agisce poi in modo vantaggioso in caso di disturbi gastrici, come diarrea e gastrite, in più è consigliato per risolvere l’inappetenza.

Il trifoglio rosso è benefico anche ad uso esterno: il suo infuso può essere impiegato come impacco oppure aggiunto all’acqua del bagno. In questo caso la medicina tradizionale lo suggerisce per lenire affezioni cutanee che causano irritazione e sintomi infiammatori quali: acne, eczemi, psoriasi.

In campo omeopatico si impiega il trifoglio rosso nelle formulazioni di tintura madre, granuli e gocce orali. Lo specialista in omeopatia in genere prescrive il preparato in caso di: mal di testa, mal di gola, riniti, febbre da fieno, dolori e crampi muscolari, disturbi del comportamento, problemi di memoria.

© Riproduzione riservata

Potrebbe interessarti anche:

Must Read

Baby Mop, la tutina per il bambino che gattona e pulisce

Si chiama Baby Mop ed è un'idea a dir poco esilarante per tutte le mamme ogni giorno alle prese con bimbi piccoli e faccende...

Cistite in gravidanza, sintomi e prevenzione

La cistite in gravidanza, ovvero l'infiammazione della vescica, è una condizione dolorosa e fastidiosa che colpisce spessissimo l'universo femminile. Le probabilità di contrarre quest'infiammazione...

Colpo di calore nel bambino, cosa fare?

Uno dei problemi che da genitori possiamo trovarci ad affrontare riguarda il colpo di calore nel bambino. Se, infatti, da neonati è difficilissimo che...

Infezione ai polmoni contratta annusando i calzini sudati

Un uomo di nazionalità cinese con l'abitudine di annusare i propri calzini sudati e sporchi, è finito in ospedale procurandosi un'infezione ai polmoni. A...

Cucciolo di bradipo fissa dolcemente la telecamera

Un tenero scatto diffuso da The Sloth Sanctuary of Costa Rica mostra in primo piano un cucciolo di bradipo che fissa teneramente l'obiettivo. The Sloth...

Related Articles

Baby Mop, la tutina per il bambino che gattona e pulisce

Si chiama Baby Mop ed è un'idea a dir poco esilarante per tutte le mamme ogni giorno alle prese con bimbi piccoli e faccende...

Cistite in gravidanza, sintomi e prevenzione

La cistite in gravidanza, ovvero l'infiammazione della vescica, è una condizione dolorosa e fastidiosa che colpisce spessissimo l'universo femminile. Le probabilità di contrarre quest'infiammazione...

Colpo di calore nel bambino, cosa fare?

Uno dei problemi che da genitori possiamo trovarci ad affrontare riguarda il colpo di calore nel bambino. Se, infatti, da neonati è difficilissimo che...

Infezione ai polmoni contratta annusando i calzini sudati

Un uomo di nazionalità cinese con l'abitudine di annusare i propri calzini sudati e sporchi, è finito in ospedale procurandosi un'infezione ai polmoni. A...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here