Home Tutto lifestyle La depressione: Quello che devi sapere sulla tua salute

La depressione: Quello che devi sapere sulla tua salute

0

Che cos’è la depressione?

La depressione è classificata come disturbo dell’umore. Può essere descritto come sentimenti di tristezza, perdita o rabbia che interferiscono con le attività quotidiane di una persona. Le persone sperimentano la depressione in diversi modi.

Potrebbe interferire con il lavoro quotidiano, con conseguente perdita di tempo e minore produttività. Può anche influenzare le relazioni e alcune condizioni di salute croniche.

Le condizioni che possono peggiorare a causa della depressione includono: artrite, asma, malattia cardiovascolare, cancro, diabete, obesità. È importante rendersi conto che sentirsi giù a volte è una parte normale della vita. Eventi tristi e sconvolgenti accadono a tutti.

Ma, se ti senti miseramente o senza speranza su base regolare, potresti avere a che fare con la depressione. La depressione è considerata una grave condizione medica e può peggiorare senza un trattamento adeguato. Tuttavia, coloro che cercano un trattamento vedono spesso miglioramenti nei sintomi in poche settimane.

Sintomi di depressione
La depressione può essere più di un costante stato di tristezza o sentirsi “giù”. La depressione maggiore può causare una varietà di sintomi. Alcuni influiscono sul tuo umore e altri sul tuo corpo.

I sintomi possono anche essere in corso o venire e andare. La depressione può colpire uomini, donne e bambini in modo diverso. I sintomi della depressione negli uomini possono includere:

Stato d’animo: rabbia, aggressività, irritabilità, ansia, irrequietezza

  • Emozionale: sentirsi vuoto, triste, senza speranza
  • Comportamentale: perdita di interesse, non trovare più piacere nelle attività preferite, stancarsi facilmente, pensieri suicidi, bere eccessivamente, usare droghe, impegnarsi in attività ad alto rischio
    Sessuale: riduzione del desiderio sessuale, mancanza di prestazioni sessuali
    Cognitivo: incapacità di concentrazione, difficoltà nel portare a termine compiti, risposte ritardate durante le conversazioni
  • Sonno: insonnia, sonno irrequieto, sonnolenza eccessiva, non dormire tutta la notte
  • Fisico: affaticamento, dolori, mal di testa, problemi digestivi.

I sintomi della depressione nelle donne possono includere:

  • Umore: irritabilità
  • Emozionale: sentirsi tristi o vuoti, ansiosi o senza speranza
  • Comportamentale: perdita di interesse per le attività, ritiro dagli impegni sociali, pensieri suicidi
  • Cognitivo: pensare o parlare più lentamente
  • Sonno: difficoltà a dormire tutta la notte, svegliarsi presto, dormire troppo
  • Fisico: diminuzione di energia, maggiore affaticamento, alterazioni dell’appetito, variazioni di peso, dolori, dolore, mal di testa, aumento dei crampi.

I sintomi della depressione nei bambini possono includere:

  • Umore: irritabilità, rabbia, sbalzi d’umore, pianto
  • Emozionale: sentimenti di incompetenza (ad es. “Non posso fare niente di giusto”) o disperazione, pianto, intensa tristezza
  • Comportamentale: mettersi nei guai a scuola o rifiutare di andare a scuola, evitare amici o fratelli, pensieri di morte o suicidio
  • Cognitivo: difficoltà di concentrazione, calo delle prestazioni scolastiche, variazioni dei voti
  • Sonno: difficoltà a dormire o dormire troppo
  • Fisico: perdita di energia, problemi digestivi, alterazioni dell’appetito, perdita di peso o aumento.

Cause di depressione

Esistono diverse possibili cause della depressione. Possono variare dal biologico al circostanziale.

Le cause comuni includono:

  • Storia familiare. Sei a più alto rischio di sviluppare la depressione se hai una storia familiare di depressione o un altro disturbo dell’umore.
  • Trauma della prima infanzia. Alcuni eventi influenzano il modo in cui il corpo reagisce alla paura e alle situazioni stressanti.
  • Struttura del cervello. Esiste un rischio maggiore se il lobo frontale del cervello è meno attivo. Tuttavia, gli scienziati non sanno se ciò accade prima o dopo l’insorgenza di sintomi depressivi.
  • Condizioni mediche. Alcune condizioni possono comportare rischi maggiori, come malattie croniche , insonnia, dolore cronico o disturbo da deficit di attenzione e iperattività.
  • Uso di droga. Una storia di abuso di droghe o alcol può influire sul rischio.

Non esiste un singolo test per diagnosticare la depressione. Ma il medico può fare una diagnosi basata sui sintomi e una valutazione psicologica.

Nella maggior parte dei casi, il medico farà una serie di domande su stati d’animo, appetito, schema del sonno, livello di attività e pensieri. Poiché questa patologia può essere collegata ad altri problemi di salute, il medico può anche condurre un esame fisico e ordinare analisi del sangue.

A volte problemi alla tiroide o una carenza di vitamina D possono scatenare sintomi di depressione. Non ignorare i sintomi della depressione. Se l’umore non migliora o peggiora, consultare un medico. La depressione è una grave malattia mentale con rischi di complicanze.

Leggi anche:

© Riproduzione riservata

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here