Home Tutto lifestyle Lavati immediatamente le mani se li hai toccati

Lavati immediatamente le mani se li hai toccati

0
Lavati immediatamente le mani se li hai toccati

Attenzione all’igieneper le mani

C’è chi è maniaco con l’igiene e la pulizia personale, al punto da cadere nella sindrome della germofobia, e poi esistono le persone che invece non prestano grandi attenzioni a dove mettono le loro mani.

Il mondo ha sicuramente il suo fascino proprio per la sua varietà, ma ci sono alcune regole di raccomandazioni che andrebbero sempre tenute presenti. Visto che esiste un detto che dice “prevenire è meglio che curare”, bisogna fare attenzione per evitare problemi di salute per noi grandi e per i nostri figli.

Siamo abituati a raccomanda sempre ai nostri figli che lavarsi le mani è importante, però anche noi adulti dovremmo adottare questa regola con più frequenza. In modo particolare andrebbe fatto dopo aver toccato alcune cose che richiedono attenzione proprio per salvaguardare la nostra igiene.

A ricordarci ciò sono in particolar modo i Centers for Disease Control and Prevention, ovvero i CDC, centri per la prevenzione e il controllo delle malattie in America. Il loro lavoro consiste nel dire a noi le cose che pur svaventadoci, sarebbe buona norma rammentare sempre.

Regole per le mani

E’ molto importante lavarsi le mani dopo aver maneggiato i soldi. Qualcuno definisce i soldi come lo sterco del diavolo. Ora senza esagerare con le affermazioni dovete sapere che sulla loro superficie ci sono migliaia di microrganismi di vario genere. Tra questi esiste il DNA animale, virus e patogeni come salmonella ed E. Coli.

In seconda posizione ci sono le tastiere del pc: dovete essere a conoscienza che sopra esistono fino a 400 microbi in più rispetto alla vostra tavoletta del WC. Con questo penso abbiate capito bene la gravità della cosa..

In terza posizione arrivano i carrelli del supermercato. Sul manico non manca praticamente mai l’E.Coli. Il nostro consiglio è quello che appena siete usciti dal supermercato, è d’obbligo dirigersi al bagno per lavarsi le mani!

Al quarto posto c’è qualcosa correlato alla terza posizione. Nel momento in cui uscite dalla toilette, con le vostre mani ben pulite, evitate in maniera assoluta di toccare il pomello della porta. Secondo delle ricerche, le porte, maniglie e pomelli sono popolati dai microorganismi patogeni. IL consiglio ideale è quello di: abbassate la maniglia con il gomito o spingete la porta con il braccio.

in quinta posizione arrivano i nostri tanto amati cellulari, nonostante sono gli oggetti più personale che possediamo, sono in realtà un cumulo di batteri, per questo andrebbero igienizzati spesso.

In sesta posizione ci sono le spugnette che usiamo per lavare i piatti. Fate molta attenzione a queste perchè tendono ad essere piene di Coliformi (batteri fecali).

La settima posizione tocca ai ristoranti. Se vi siete seduti a tavola con le mani ben pulite, dovete sapere però che il menù è sporchissimo, e quindi dopo aver scelto i piatti, l’ideale sarebbe quella di dare una passatina con la conosciutissima Amuchina.

Infine, vogliamo darvi un consiglio per quanto riguarda la lavatrice. Alcuni dei molti batteri, tra cui il micidiale Rotavirus, sopravvivono anche ad un ciclo in lavatrice. Abbiate sempre l’abitudine di aggiungere un po’ di candeggina e bicarbonato per andare sul sicuro!

Potrebbero interessarti anche:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here