Koryn Linaris

Massa, scomparsa Koryn Linaris: L’appello disperato del papà per ritrovarla

A Massa è scomparsa Koryn Linaris di soli 14 anni che si trovava all’interno di una struttura protetta a Marina di Massa. La giovane ragazza minorenne sembra così sparita nel nulla durante la giornata del 3 Marzo 2021.

L’adolescente era uscita il 3 Marzo alle ore 7:30 per recarsi come di consueto a scuola ma purtroppo Koryn Linaris non è mai arrivata in classe. Dall’uscita della struttura insieme a un’amica la ragazza sembra così sparita nel nulla senza dare nessuna notizia ai suoi genitori.

La scomparsa di Koryn Linaris è inaspettata e a spinto i suoi genitori a rivolgersi alle autorità competenti per ritrovarla. Sia sua madre che suo padre hanno cercato di diffondere la notizia della sua scomparsa anche sui social, ottenendo così tantissime condivisioni che potrebbero aiutare la famiglia a ritrovare Koryn.

 Massa, scomparsa Koryn Linaris: L’appello disperato del papà per ritrovarla

La giovane ragazza si trovava all’interno della struttura Numeri Primi, gestiva da una cooperativa sociale. Essa infatti, gestisce e si prende cura dell’accoglienza di ragazzi minorenni in difficoltà ma anche di ragazze madri.

Koryn Linaris la mattina del 3 Marzo è uscita per andare a scuola ovvero all’istituto comprensivo Paolo Ferrari di Massa ma non è mai stata vista arrivare. A denunciare la scomparsa alle autorità competenti è stato il padre Bernardo Linaris.

Il padre ha così rilasciato alcune importanti dichiarazioni a La Repubblica spiegando: “La sentivo una volta a settimana, ma quando ieri, intorno alle 18, ho chiamato la struttura, mi hanno detto che né lei né la sua compagna erano ritornate”.

“Che non si erano presentate a scuola, ma nessuno aveva denunciato la scomparsa. Sono stato io a sporgere denuncia alla Questura, intorno alle 19. So solo che ha lasciato il cellulare nella sua camera, nessuno è stato in grado di darmi maggiori informazioni” ha proseguito.

Bernardo Linaris ha terminato affermando: “La Questura crede che si tratti di un allontanamento volontario, ma quando ci siamo sentiti l’ultima volta non mi è parso ci fosse nulla di particolare. Di certo non sospettavo che volesse fuggire, lei si era già allontanata dalla struttura in passato, ma solo per qualche ora”.

Articolo Precedente

Mal di testa da birra, le cause e i rimedi

Articolo Successivo

Zlatan Ibrahimovic, la verità sul cachet di Sanremo 2021: “I soldi li diamo in beneficenza”