Baby Mop, la tutina per il bambino che gattona e pulisce

Si chiama Baby Mop ed è un'idea a dir poco esilarante per tutte le mamme ogni giorno alle prese con bimbi piccoli e faccende...

Cistite in gravidanza, sintomi e prevenzione

La cistite in gravidanza, ovvero l'infiammazione della vescica, è una condizione dolorosa e fastidiosa che colpisce spessissimo l'universo femminile. Le probabilità di contrarre quest'infiammazione...

Colpo di calore nel bambino, cosa fare?

Uno dei problemi che da genitori possiamo trovarci ad affrontare riguarda il colpo di calore nel bambino. Se, infatti, da neonati è difficilissimo che...

Infezione ai polmoni contratta annusando i calzini sudati

Un uomo di nazionalità cinese con l'abitudine di annusare i propri calzini sudati e sporchi, è finito in ospedale procurandosi un'infezione ai polmoni. A...

Cucciolo di bradipo fissa dolcemente la telecamera

Un tenero scatto diffuso da The Sloth Sanctuary of Costa Rica mostra in primo piano un cucciolo di bradipo che fissa teneramente l'obiettivo. The Sloth...

Nadia Toffa: la madre si mobilita per fare beneficenza

Nadia Toffa non c’è più ma il suo messaggio continua a viaggiare grazie alla madre

Nadia Toffa in tre parole: forte, determinata e coraggiosa. Esattamente come sua madre, Margherita Rebuffoni, che ha deciso di devolvere in beneficenza i proventi della vendita del libro di sua figlia.

Un libro nel quale la stessa Nadia avrebbe creduto molto, dal titolo “Non fate i bravi“. Una raccolta di pensieri della giornalista negli ultimi sei mesi della sua vita.

Uscito lo scorso 7 novembre per Chiarelettere, il libro di Nadia Toffa è un progetto che andrà a sostegno delle famiglie della Terra dei Fuochi. Il tema, trattato dalla giornalista, le era infatti particolarmente caro.

Tutti ricorderanno l’impegno e la determinazione con cui Nadia Toffa si era recata tra Caserta e Napoli, cercando di fare luce sulle responsabilità dei rifiuti tossici. E soprattutto, dando voce a tutte le persone che soffrivano a causa di scelte e azioni scellerate.

Nadia Toffa nelle parole della madre Margherita

Nadia Toffa aveva fatto diverse inchieste sulla Terra dei Fuochi, dimostrandosi sempre vicina a chi aveva perso i familiari o lottava contro i tumori. A causa di questa terribile piaga.

Nadia parlava poco della sua malattia” ha dichiarato la madre. “Preferiva non farlo, nonostante sapesse che era molto grave. La motivazione risiede nel fatto che la feriva essere guardata come un’ammalata. Perché lei non si sentiva ammalata, si sentiva sola e sapeva che sarebbe finita male“.

La madre di Nadia ha poi aggiunto che la figlia, anche nel periodo più critico della malattia non ha mai smesso di sorridere. “Se il mio destino è morire, farò altro. Se invece devo restare qui allora significa che i miracoli esistono“.

Bellissime parole che però non consolano un genitore, al momento della perdita di un figlio. Ed ecco perché oggi Margherita ha scelto di devolvere i ricavati dalla vendita del libro in beneficenza. E perché proprio a favore di alcune persone.

Perché il messaggio di Nadia voli ancora in alto, anche oltre la sua stessa vita. Per vivere o cercare di vivere nella maniera più nobile possibile. Come Nadia stessa ha vissuto.

© Riproduzione riservata

Potrebbe interessarti anche:

Must Read

Baby Mop, la tutina per il bambino che gattona e pulisce

Si chiama Baby Mop ed è un'idea a dir poco esilarante per tutte le mamme ogni giorno alle prese con bimbi piccoli e faccende...

Cistite in gravidanza, sintomi e prevenzione

La cistite in gravidanza, ovvero l'infiammazione della vescica, è una condizione dolorosa e fastidiosa che colpisce spessissimo l'universo femminile. Le probabilità di contrarre quest'infiammazione...

Colpo di calore nel bambino, cosa fare?

Uno dei problemi che da genitori possiamo trovarci ad affrontare riguarda il colpo di calore nel bambino. Se, infatti, da neonati è difficilissimo che...

Infezione ai polmoni contratta annusando i calzini sudati

Un uomo di nazionalità cinese con l'abitudine di annusare i propri calzini sudati e sporchi, è finito in ospedale procurandosi un'infezione ai polmoni. A...

Cucciolo di bradipo fissa dolcemente la telecamera

Un tenero scatto diffuso da The Sloth Sanctuary of Costa Rica mostra in primo piano un cucciolo di bradipo che fissa teneramente l'obiettivo. The Sloth...

Related Articles

Baby Mop, la tutina per il bambino che gattona e pulisce

Si chiama Baby Mop ed è un'idea a dir poco esilarante per tutte le mamme ogni giorno alle prese con bimbi piccoli e faccende...

Cistite in gravidanza, sintomi e prevenzione

La cistite in gravidanza, ovvero l'infiammazione della vescica, è una condizione dolorosa e fastidiosa che colpisce spessissimo l'universo femminile. Le probabilità di contrarre quest'infiammazione...

Colpo di calore nel bambino, cosa fare?

Uno dei problemi che da genitori possiamo trovarci ad affrontare riguarda il colpo di calore nel bambino. Se, infatti, da neonati è difficilissimo che...

Infezione ai polmoni contratta annusando i calzini sudati

Un uomo di nazionalità cinese con l'abitudine di annusare i propri calzini sudati e sporchi, è finito in ospedale procurandosi un'infezione ai polmoni. A...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here