Take a fresh look at your lifestyle.

Dimenticare il cellulare è sinonimo d’intelligenza, lo dice la scienza

0

Se hai l’abitudine di dimenticare il cellulare, non ti preoccupare, secondo la scienza sei più intelligente, vediamo perché.

Esempio, non per forza dimenticare il cellulare significa possedere una mente poco sveglia, anzi è esattamente il contrario: Questa ricerca svolta dall’università di Toronto ha affermato che chi dimentica i dettagli risulta più intelligente di chi invece ricorda ogni cosa.

Ti sembra strana questa cosa? in effetti ad un primo impatto lo è anche per noi, ma capendo la ricerca svolta da Paul Frankland e Blake Richards, ricercatori canadesi, tutto sembra completamente logico e sensato.

Prima di ogni cosa lo studio è stato in grado di confermare che il nostro cervello è programmato per scordare: è solamente attraverso il dimenticare le informazioni meno utili che siamo in grado di prendere le decisioni migliori per noi.

In poche parole il fine del cervello è proprio questo: fare in modo che le strade che decidiamo di prendere siano le più adeguate possibili.

Secondo questa ricerca , il nostro cervello ci aiuta in due modi: prima ci dà la possibilità di adattarci a nuove situazioni, facendo sparire dalla nostra mente vecchi ricordi che potrebbero in qualche modo ostacolarci nell’affrontare i nuovi cambiamenti.

Nel momento in cui mettiamo da parte i dettagli, creiamo memorie semplici decisamente più efficienti per poter progredire nuove esperienze.

Dimenticare il cellulare, la notizia finisce qui? direi di no

Facciamo un esempio molto semplice: se siamo in cucina e prendiamo il formaggio con il cellulare in mano, apriamo il frigorifero, prendiamo il formaggio ma abbandoniamo il telefonino sul ripiano del frigorifero, non siamo sbadati, in quanto in quel momento ci siamo focalizzati su un gesto più importante, ossia quello di prendere il formaggio, lasciando da parte quella meno importante, ossia tenere in mano il nostro cellulare.

Ancora qualche dubbio? bhe allora sappiate che il famoso Nobel per fisica Albert Einstein, era uno sbadato patologico, tanto che un amico di famiglia affermò parlando di lui: “Non combinerà mai niente, perché dimentica tutto!”

Se avete intenzione di migliorare la vostra memoria, provate questo rimedio incredibile, ma anche costruendo buoni rapporti d’amicizia è un rimedio utilissimo!

Leave A Reply

Your email address will not be published.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More