Baby Mop, la tutina per il bambino che gattona e pulisce

Si chiama Baby Mop ed è un'idea a dir poco esilarante per tutte le mamme ogni giorno alle prese con bimbi piccoli e faccende...

Cistite in gravidanza, sintomi e prevenzione

La cistite in gravidanza, ovvero l'infiammazione della vescica, è una condizione dolorosa e fastidiosa che colpisce spessissimo l'universo femminile. Le probabilità di contrarre quest'infiammazione...

Colpo di calore nel bambino, cosa fare?

Uno dei problemi che da genitori possiamo trovarci ad affrontare riguarda il colpo di calore nel bambino. Se, infatti, da neonati è difficilissimo che...

Infezione ai polmoni contratta annusando i calzini sudati

Un uomo di nazionalità cinese con l'abitudine di annusare i propri calzini sudati e sporchi, è finito in ospedale procurandosi un'infezione ai polmoni. A...

Cucciolo di bradipo fissa dolcemente la telecamera

Un tenero scatto diffuso da The Sloth Sanctuary of Costa Rica mostra in primo piano un cucciolo di bradipo che fissa teneramente l'obiettivo. The Sloth...

Ecco come preparare le polpette svedesi con la ricetta segreta di Ikea

Ikea è famosa in tutto il mondo non solo per i suoi mobili ed arredi, ma anche per la ricetta segreta delle mitiche polpette svedesi. Così dopo tante richieste ricevute, il rinomato colosso svedese si è arreso ed infine ha rivelato al mondo come preparare uno dei suoi piatti più famosi.

Attraverso il proprio account Twitter UK, Ikea ha svelato i segreti per preparare le famose polpette svedesi, messe di solito in vendita nel bistrot e nei market interni, siti nei punti vendita del colosso svedese. I suggerimenti per assaporare questo piatto non si limitano solo alla corretta preparazione, ma anche ad accompagnare le polpette svedesi con il giusto condimento o contorno. Come ad esempio: la purea di patate, le patatine fritte, la salsa di lamponi. In tutto il mondo si contano numerosi estimatori di questo piatto dal background nordico, ma di facile adozione sulle tavole degli italiani che apprezzano la buona cucina a 360°.

La ricetta segreta delle polpette svedesi è stata resa nota dalla filiale britannica di Ikea che l’ha pubblicata sul suo canale social insieme all’immagine di uno dei tipici disegni del mobilificio, che ricordano gli schizzi che accompagnano tutti i mobili in vendita che devono essere assemblati a casa dai clienti.

Attraverso il disegno condiviso con il suo post, l’azienda multinazionale fondata in Svezia nel 1943, spiega come realizzare le polpette svedesi che vengono raccontate in pieno stile Ikea. Infatti la procedura si spiega tramite un diagramma illustrato passo dopo passo. Accanto alla preparazione delle famose polpette, Ikea spiega anche come preparare la speciale salsa di panna.

Per poterle preparare servono pochi ingredienti come indicato dai social media manager di Ikea, si tratta per lo più di prodotti comuni che si trovano facilmente in qualsiasi dispensa o frigorifero. Quindi si possono preparare le rinomate polpette svedesi by Ikea comodamente a casa. Infatti si tratta di una versione casalinga messa a disposizione di tutti, come ribadito da Lorena Lourido, il cibo country di IKEA manager nel Regno Unito ed in Irlanda.

Ingredienti per le polpette svedesi:

  • 500 gr di manzo macinato 
  • 250 gr di carne suina macinata
  • 100 gr di pangrattato
  • 1 cipolla 
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 uovo
  • 5 cucchiai di latte
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Ingredienti per la salsa: 

  • 40 gr di burro
  • 40 gr di farina
  • 150 ml di brodo vegetale
  • 150 ml di brodo di manzo
  • 150 ml di panna da montare 2 cucchiaini di salsa di soia
  • 1 cucchiaino di senape di Digione

La preparazione delle polpette svedesi

Per preparare la ricetta segreta di Ikea, si parte dal mescolare insieme i due tipi di carne, per dare forma ad un composto omogeneo. Si può poi aggiungere la cipolla tritata in modo molto fine e lo spicchio d’aglio tritato. Si aggiunge in seguito il pangrattato e l’uovo. Dopo aver aggiunto gli ingredienti si devono amalgamare bene con le mani.

Dopo questo primo passaggio, si procede con l’aggiungere: latte, sale, pepe. Una volta amalgamato bene il composto si possono creare delle palline rotonde della stessa grandezza. Dopo questo step è necessario seguire un altro passaggio fondamentale, per far compattare la carne e darle più sapore, ossia di devono lasciare in frigo per un’ora e mezza o due ore.

In seguito, si possono friggere in una padella ampia dopo aver fatto scaldare abbondante olio di semi. Una volta caldo si possono aggiungere le polpette da far cucinare, fino a quando non saranno ben sigillate e rosolate da tutti i lati. A questo punto si possono disporre dentro una pirofila da coprire con un coperchio, per ultimare la cottura in forno. Si mettono nel forno caldo, meglio se ventilato, a 180°C o 160°C, per circa mezz’ora.

Ecco come si prepara la salsa

Alle polpette svedesi si deve rigorosamente accompagnare una salsa ad hoc da preparare dentro una padella di media grandezza nella quale sciogliere il burro. Una volta fuso si versa la farina precedentemente pesata, facendo attenzione a non creare grumi. Si deve mescolare per due minuti in modo che gli ingredienti si amalgamino bene, dopo si possono aggiungere le due tipologie di brodo vegetale, continuando nel frattempo a mescolare.

Dopo qualche minuto si passa ad inserire la panna, anche se la ricetta originale prevede la double cream: panna grassa usata nei paesi nordici. Si procede poi con l’aggiungere i 2 cucchiaini di salsa di soia e la senape. La salsa per essere pronta deve cucinare un po’ per diventare della giusta consistenza densa, quindi è fondamentale non smettere di mescolare. Una volta pronta si può versare sopra le polpette svedesi versione casalinga che ricordano da vicino quelle celebri di Ikea.

Se l’articolo è stato di vostro gradimento, invitiamo voi tutti a leggere nuovi contenuti riguardanti il mondo lifestyle. Non solo, con l’occasione vogliamo informarvi che da oggi, tratteremo una delle argomentazioni più volute e cercate sul web, il nostro angolo cucina. Per concludere, se siete ossessionate dai dolci, non lasciatevi scappare il nostro articolo che spiega il perché il desiderio di dolci, può essere dipeso da un cattivo riposo.

Must Read

Baby Mop, la tutina per il bambino che gattona e pulisce

Si chiama Baby Mop ed è un'idea a dir poco esilarante per tutte le mamme ogni giorno alle prese con bimbi piccoli e faccende...

Cistite in gravidanza, sintomi e prevenzione

La cistite in gravidanza, ovvero l'infiammazione della vescica, è una condizione dolorosa e fastidiosa che colpisce spessissimo l'universo femminile. Le probabilità di contrarre quest'infiammazione...

Colpo di calore nel bambino, cosa fare?

Uno dei problemi che da genitori possiamo trovarci ad affrontare riguarda il colpo di calore nel bambino. Se, infatti, da neonati è difficilissimo che...

Infezione ai polmoni contratta annusando i calzini sudati

Un uomo di nazionalità cinese con l'abitudine di annusare i propri calzini sudati e sporchi, è finito in ospedale procurandosi un'infezione ai polmoni. A...

Cucciolo di bradipo fissa dolcemente la telecamera

Un tenero scatto diffuso da The Sloth Sanctuary of Costa Rica mostra in primo piano un cucciolo di bradipo che fissa teneramente l'obiettivo. The Sloth...

Related Articles

Baby Mop, la tutina per il bambino che gattona e pulisce

Si chiama Baby Mop ed è un'idea a dir poco esilarante per tutte le mamme ogni giorno alle prese con bimbi piccoli e faccende...

Cistite in gravidanza, sintomi e prevenzione

La cistite in gravidanza, ovvero l'infiammazione della vescica, è una condizione dolorosa e fastidiosa che colpisce spessissimo l'universo femminile. Le probabilità di contrarre quest'infiammazione...

Colpo di calore nel bambino, cosa fare?

Uno dei problemi che da genitori possiamo trovarci ad affrontare riguarda il colpo di calore nel bambino. Se, infatti, da neonati è difficilissimo che...

Infezione ai polmoni contratta annusando i calzini sudati

Un uomo di nazionalità cinese con l'abitudine di annusare i propri calzini sudati e sporchi, è finito in ospedale procurandosi un'infezione ai polmoni. A...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here