Rapina un supermercato Carrefour

Rapina un supermercato Carrefour: Aggredito e portato in ospedale un vigilante

Aggredito un vigilante all’interno di un supermercato Carrefour a Milano. Il rapinatore aveva rubato più di 120€ di prodotti tipici, scagliandosi contro il sorvegliante del negozio che ha cercato di fermarlo.

Rapina un supermercato Carrefour a Milano e ferisce un vigilante che fin da subito ha cercato di fermarlo. L’ennesimo gesto inaspettato all’interno di un negozio di alimentari a Corso Lodi in provincia di Milano durante la giornata di sabato 13 Febbraio 2021.

L’aggressore nonché rapinatore ha 29 anni ed è di origini egiziane. Il giovane ragazzo durante la serata di sabato sera ha così cercato di rubare all’interno del supermercato Carrefour alle ore 20:30 circa.

Prima della chiusura del negozio infatti, il rapinatore ha cercato di portar via del pesce e a rimetterci è stato il vigilante di guarda all’interno del supermercato.

L’uomo infatti, che stava svolgendo il suo lavoro è stato ferito e quindi portato in ospedale dall’ambulanza arrivata sul posto. Il 29enne mentre cercava di fuggire con del pesce, è stato fermato e scoperto dal vigilante che ha cercato di bloccarlo.

Rapina un supermercato Carrefour a Milano: Aggredito e portato in ospedale un vigilante

L’ennesima rapina all’interno di un supermercato a Milano in via Corso Lodi. Il vigilante cercando di fermare il 29enne, è stato preso a pugni sul volto, finendo così in ospedale. Nonostante l’aggressione, il giovane è stato arrestato dai Carabinieri arrivati in tempo sul posto.

Rapina un supermercato Carrefour

Il ragazzo di soli 29 anni era senza lavoro e per di più pregiudicato, fermato fin da subito dalle Forze dell’Ordine durante la serata di sabato sera. I Carabinieri hanno così bloccato e arrestato il ragazzo alle ore 20:30 circa davanti al Carrefour di Corso Lodi. Il ragazzo ora è accusato di rapina impropria.

La ricostruzione dei militari del Nucleo Radiomobile è ben dettagliata. Il nordafricano infatti, era entrato all’interno nel supermercato cercando di portar via ben 120€ di prodotti ittici. Il vigilante appena si è accorto del ladro, ha cercato fin da subito di fermarlo ricevendo pugni direttamente sul volto.

Esso è stato così portato alla Clinica Città Studi per rimanere in osservazione mentre, il 29enne è stato fermato e messo in carcere.

Articolo Precedente

Gli si gonfia la pancia dopo una birra

Articolo Successivo

Ilaria Fabbri, emergono le minacce dell’ex: Le testimonianze contro Claudio Nanni