21.2 C
Rome
mercoledì 27 Maggio 2020

Rete Internet al collasso causa quarantena

Costretti a stare a casa per rispettare i divieti imposti per limitare i contagi da Coronavirus, gli italiani hanno portato la rete Internet al collasso perché si connettono di più. A causa delle connessioni di massa in contemporanea si stanno registrando degli inconvenienti che portano a rallentare il traffico.

A segnalare la condizione della rete Internet al collasso è stato Marck Zuckerberg, CEO di Facebook e proprietario di WhatsApp. Infatti il padre di Facebook ha reso noto che gli utenti ricorrono spesso alla funzione di videochiamata. Ne deriva un’eccessiva concentrazione di traffico che spinge ad un provvedimento necessario per soddisfare le richieste degli utenti. È necessario infatti un intervento in grado di rendere più potenti i server.

Ma le preoccupazioni relative alla rete Internet al collasso ha assalito anche altre piattaforme del web, molto frequentate in questo periodo di isolamento domestico, che interessa non solo l’Italia. Così Netflix, Amazon Video e Youtube hanno preso la decisione di ridurre la qualità dei loro video, per evitare episodi di intasamento dei dispositivi web.

Rete Internet al collasso in quarantena: intasati soprattutto i servizi gaming

Un altro settore dell’offerta on line che sta risentendo del maggior numero di disservizi, a causa del grande traffico web, è quello del gaming. Infatti tra i passatempi a cui si stanno dedicando in molti, nel corso della pandemia da Covid-19, ci sono i videogiochi on line. La propensione verso queste forme di intrattenimento determina degli ingorghi in rete. A lamentare rallentamenti ed altri disagi ci sono diverse piattaforme di gaming, che permettono di giocare attraverso Internet, oppure avendo a disposizione una rete di computer. A risultare più intasati sono soprattutto i giochi on line quali: Xbox Live, Fifa, Fortnite, Call of Duty, Warzone.

Anche la piattaforma Steam è presa d’assalto dagli utenti nelle ultime settimane, raggiungendo 21 milioni di utenti connessi contemporaneamente. Così la piattaforma sviluppata da Valve Corporation, che offre modalità di gioco multi giocatore e di comunicazione, si trova a superare diversi problemi dovuti alla rete Internet al collasso.

Si richiede quindi a tutti gli utenti del web di usare in modo più intelligente la rete, affidandosi al buonsenso e cercando altri modi per passare il tempo, in questo periodo di isolamento domestico. In questo modo si potrà decongestionare il traffico web, rendendo la navigazione di tutti gli utenti più agevole e veloce.

Latest news

Ecco come l’umore influenza la salute

Diverse conferme suggeriscono che l'umore influenza la salute anche in modo pesante, determinando a volte lo sviluppo di condizioni di tipo patologico....
- Advertisement -

9 segnali che indicano la presenza dello stress e che non andrebbero mai sottovalutati

Nonostante si tratti dell'artefice di diversi disturbi dell'uomo, spesso si è portati a non considerare i segnali che indicano la presenza dello...

Trovare delle scuse: un’abitudine che rivela molto della personalità

Alcune persone sono propense più di altre a trovare delle scuse, dei pretesti e delle giustificazioni. Più che un comportamento infantile, si...

Più di 20 mila italiani chiedono di fare i braccianti: gli effetti economici del Coronavirus

Se da una parte le aziende agricole hanno lanciato l'allarme per la carenza di manodopera, dall'altra più di 20 mila italiani chiedono...

Related news

Ecco come l’umore influenza la salute

Diverse conferme suggeriscono che l'umore influenza la salute anche in modo pesante, determinando a volte lo sviluppo di condizioni di tipo patologico....

9 segnali che indicano la presenza dello stress e che non andrebbero mai sottovalutati

Nonostante si tratti dell'artefice di diversi disturbi dell'uomo, spesso si è portati a non considerare i segnali che indicano la presenza dello...

Trovare delle scuse: un’abitudine che rivela molto della personalità

Alcune persone sono propense più di altre a trovare delle scuse, dei pretesti e delle giustificazioni. Più che un comportamento infantile, si...

Più di 20 mila italiani chiedono di fare i braccianti: gli effetti economici del Coronavirus

Se da una parte le aziende agricole hanno lanciato l'allarme per la carenza di manodopera, dall'altra più di 20 mila italiani chiedono...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here