Robadasocial.it
Magazine di notizie curiose dal mondo

Selvaggia Roma: “ho la pancia come i bambini africani”

Selvaggia Roma nell'occhio del ciclone per aver fatto una battuta di cattivo gusto per pubblicizzare dei dimagranti

Selvaggia Roma e la sua battuta infelice: scoppia la polemica

Selvaggia Roma voleva “solo” pubblicizzare le sue pillole dimagranti e dire al popolo del web quanto funzionino. Invece è stata vittima delle sue stesse parole, che non sono piaciute. Le polemiche si sono alzate a gran voce.

Sul suo profilo Instagram, avrebbe infatti scritto: “Ho la pancia come i bambini africani” facendo allusione ad un leggero gonfiore. Una battuta di cattivo gusto che ha lasciato senza parole il suo quasi milione di fan.

Non è stata una battuta simpatica, nè tanto meno realistica, hanno commentato in molti. Prendere ad esempio il Terzo Mondo per parlare di pillole dimagranti è sicuramente fuori luogo, hanno scritto.

Tanti i commenti di disapprovazione per la ex di Francesco Chiofalo insieme al quale si era presentata a Temptation Island. Oggi ormai diventata influencer, pubblicizza i prodotti dietetici sul suo profilo. In maniera nemmeno troppo intelligente, a detta di molti fan.

L’allusione non è corretta, per altro. Forse Selvaggia non sa che il rigonfiamento addominale cronico dei bambini africani è dovuto alla mancanza di sostanze nutritive e non a un problema di linea.

Selvaggia Roma ribatte alle polemiche

“Inizio a prenderle, mi si è fermato il metabolismo. Ho una pancia! Avete presente i bambini africani? Ecco, sto facendo quella fine” queste le parole incriminate.

Una leggerezza di troppo, detta col sorriso sulle labbra che non è piaciuta e che ha creato un vero scompiglio tra i fan e non solo. La notizia è stata battuta da molte testate e lei non ha fatto proprio una bella figura.

I commenti duri sono arrivati sul suo profilo “come un fulmine a ciel sereno”. Non si aspettava questo ritorno. Non si aspettava che le sue parole le tornassero indietro come un boomerang.

E invece, anche nel suo modo di ribattere, leggiamo una velata incapacità di scusarsi. “E’ un modo di dire romano” avrebbe detto, sostenendo che non fosse un’offesa. “Io sono la prima a non offendere mai nessuno”.

Per ore non ha commentato sul suo profilo a chi le dava addosso. E poi è uscita fuori questa perla, ben poco ragionata.

La vicenda si è conclusa con una richiesta di rispetto. Rispetto da chi non ha saputo risparmiarle insulti di ogni genere per la mancanza di sensibilità.

Sembra che un pò se la sia cercata…

Selvaggia Roma: la battuta infelice e gli insulti dei fan

“Avresti potuto uscirtene meglio, come una signora che non sei” le avrebbero scritto. E poi ancora “A loro manca da mangiare e a te manca il cervello”. Per continuare con: “Meglio che chiudi la bocca e chiedi scusa che ci hai fatto una figuraccia”.

Ma nonostante questo, Selvaggia che fa? Sfodera le sue capacità di rigirare la frittata e pretende che le si chieda scusa, per tutte le cattiverie che ha dovuto leggere e subire su un post assolutamente “innocente”.

A questo punto anche i fan non sanno più che dire. Pensando di avere un effetto moralizzatore, invece, ottengono la reazione opposta. Segno chiaro che ammettere l’errore non è una virtù di Selvaggia?

Oppure, più semplicemente lei ha provato a sotterrare la cattiva figura glissando su altro e cioè sugli haters che da sempre gliene dicono di tutti i colori?

Certo non è nè la prima né l’ultima influencer bersagliata. Però in questo caso la ragione purtroppo sembra più valida. Non è stata capace nemmeno di scusarsi in maniera credibile.

Ma anzi ha attaccato a sua volta chi la sbeffeggiava per la caduta di stile. Insomma, forse certe volte bisognerebbe davvero ridimensionarsi. Da entrambe le parti!

© Riproduzione riservata
Potrebbe interessarti anche:

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito Web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Supponiamo che tu stia bene con questo, ma puoi annullare l'iscrizione, se lo desideri. Accetta Leggi Tutto