Baby Mop, la tutina per il bambino che gattona e pulisce

Si chiama Baby Mop ed è un'idea a dir poco esilarante per tutte le mamme ogni giorno alle prese con bimbi piccoli e faccende...

Cistite in gravidanza, sintomi e prevenzione

La cistite in gravidanza, ovvero l'infiammazione della vescica, è una condizione dolorosa e fastidiosa che colpisce spessissimo l'universo femminile. Le probabilità di contrarre quest'infiammazione...

Colpo di calore nel bambino, cosa fare?

Uno dei problemi che da genitori possiamo trovarci ad affrontare riguarda il colpo di calore nel bambino. Se, infatti, da neonati è difficilissimo che...

Infezione ai polmoni contratta annusando i calzini sudati

Un uomo di nazionalità cinese con l'abitudine di annusare i propri calzini sudati e sporchi, è finito in ospedale procurandosi un'infezione ai polmoni. A...

Cucciolo di bradipo fissa dolcemente la telecamera

Un tenero scatto diffuso da The Sloth Sanctuary of Costa Rica mostra in primo piano un cucciolo di bradipo che fissa teneramente l'obiettivo. The Sloth...

Simpson: il Coronavirus era già stato predetto

I Simpson lo avevano già previsto: il Coronavirus però arrivava dal Giappone

Che i Simpson abbiano una sceneggiatura attuale, in linea con le problematiche di ogni tempo era chiaro. Lo spirito di “pre-veggenza” lo era altrettanto. Tanti sono stati i fatti che la storia ha poi confermato, anticipati nelle puntate di uno dei cartoni più seguiti al mondo.

E gli sceneggiatori non hanno sbagliato nemmeno questa volta, predicendo l’arrivo del Coronavirus, ma dal Giappone invece che dalla Cina.

Risale addirittura al 1993, la puntata che anticipa l’arrivo dell’epidemia partita dalla città di Whuan che ha coinvolto centinaia di casi. L’episodio parlava di milioni di asiatici bloccati all’interno della città in cui era avvenuto il contagio.

All’interno dell’episodio numero 21 della quarta stagione dei Simpson, Homer viene contagiato dal virus asiatico. Il contagio avviene quando Homer riceve per posta un nuovo spremiagrumi.

Nella puntata, intitolata Marge in catene, il protagonista assoluto è il virus che si espande a Springfield.
Un virus che quindi arriva direttamente dal Giappone, in questo caso, a causa di un lavoratore di Osaka che per errore invia nel mondo prodotti elettronici contaminati.
Ad essere contagiato non sarà solo Homer ma anche Skinner e le sorelle di Marge.

Il virus che da settimane sta spaventando e preoccupando milioni di persone, provocando la morte di diverse centinaia di infettati, è una triste realtà. Da giorni, i tg ed i media si rimbalzano le ultime notizie che riguardano il Coronavirus. Si parla di vaccini, di possibili contagi, di giri per il mondo che avrebbe fatto.

Sta di fatto che in molti paesi è scattata una vera e propria psicosi e che per taluni c’è ben poco da scherzarci su.

Ma è anche vero che molti pazienti sono guariti e che la scienza è sempre avanti nella scoperta di importanti novità a riguardo.

Simpson e Coronavirus: il video della conferma

Homer che apre il pacco del suo nuovo spremiagrumi e viene contagiato dal virus è un video indimenticabile.

Una nuvola di “virus” fuoriesce dalla scatola non appena aperta. E Homer viene invaso e contagiato senza possibilità di salvarsi.

Prendendo spunto quindi dall’attualità, i Simpson predicono il futuro e non sbagliano un colpo. Esattamente come quando avevano predetto l’elezione di Trump o l’evoluzione della trama di Avengers.

Si tratta di accorgimenti di sceneggiatura che mettono in moto tutta una serie di domande tra gli appassionati: lo sapevano prima? E’ possibile che ne fossero al corrente? Chi lo sa! La verità è che tra le corde degli sceneggiatori c’è una certa tendenza a ipotizzare, prevedere. Strana ma vera.

E si tratta di una costante che per tantissime stagioni ha caratterizzato l’andamento delle trame dei diversi episodi.

Un pò come per la Mattel ed i creatori delle Barbie che riescono sempre ad anticipare qualcosa che poi sul mercato viene molto apprezzato.

Anche i Simpson in questo si dimostrano imbattibili. Creatori di trame davvero attinenti alla realtà, ad un passo dal comprendere se si tratti davvero di una previsione.

A volte sembrerebbe quasi che siano al corrente delle cose che devono ancora succedere. Ma non questa volta: non è possibile. Si parla di quasi 20 anni fa!

Insomma, anche i Simpson riescono per bene nel loro intento: quello di strabiliare il loro pubblico di affezionati telespettatori. Sempre in cerca di uno scoop, di qualcosa di particolare e di futuristico.

Riescono a stupire anche a distanza di tanti anni, predicendo il futuro quasi come maghi in possesso di qualità particolari. Insomma, un grande plauso ai Simpson che ancora una volta sono riusciti a creare contenuti di qualità e davvero legati alla realtà. A quello che ogni giorno potrebbe succedere a chiunque di noi.

© Riproduzione riservata

Must Read

Baby Mop, la tutina per il bambino che gattona e pulisce

Si chiama Baby Mop ed è un'idea a dir poco esilarante per tutte le mamme ogni giorno alle prese con bimbi piccoli e faccende...

Cistite in gravidanza, sintomi e prevenzione

La cistite in gravidanza, ovvero l'infiammazione della vescica, è una condizione dolorosa e fastidiosa che colpisce spessissimo l'universo femminile. Le probabilità di contrarre quest'infiammazione...

Colpo di calore nel bambino, cosa fare?

Uno dei problemi che da genitori possiamo trovarci ad affrontare riguarda il colpo di calore nel bambino. Se, infatti, da neonati è difficilissimo che...

Infezione ai polmoni contratta annusando i calzini sudati

Un uomo di nazionalità cinese con l'abitudine di annusare i propri calzini sudati e sporchi, è finito in ospedale procurandosi un'infezione ai polmoni. A...

Cucciolo di bradipo fissa dolcemente la telecamera

Un tenero scatto diffuso da The Sloth Sanctuary of Costa Rica mostra in primo piano un cucciolo di bradipo che fissa teneramente l'obiettivo. The Sloth...

Related Articles

Baby Mop, la tutina per il bambino che gattona e pulisce

Si chiama Baby Mop ed è un'idea a dir poco esilarante per tutte le mamme ogni giorno alle prese con bimbi piccoli e faccende...

Cistite in gravidanza, sintomi e prevenzione

La cistite in gravidanza, ovvero l'infiammazione della vescica, è una condizione dolorosa e fastidiosa che colpisce spessissimo l'universo femminile. Le probabilità di contrarre quest'infiammazione...

Colpo di calore nel bambino, cosa fare?

Uno dei problemi che da genitori possiamo trovarci ad affrontare riguarda il colpo di calore nel bambino. Se, infatti, da neonati è difficilissimo che...

Infezione ai polmoni contratta annusando i calzini sudati

Un uomo di nazionalità cinese con l'abitudine di annusare i propri calzini sudati e sporchi, è finito in ospedale procurandosi un'infezione ai polmoni. A...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here