Attenti, non è neve ma plastica! l'allarme di una negazionista della neve

Attenti, non è neve ma plastica! l’allarme di una negazionista della neve

In questi giorni la Spagna è stata colpita da una grande ondata di gelo e neve, ribattezzata Filomena. Una nevicata di questo tipo erano decenni che non si vedeva a Madrid.

Eppure nonostante questa coltre bianca che copre ogni cosa, dai tetti alle strade, ci sono persone che hanno messo in dubbio ciò che li circonda. Infatti sui social sta spopolando un video dove alcune persone affermano che quella montagna bianca non è neve, ma bensì plastica.

Il video che spopola sui social sulla neve in Spagna

Nel filmato che ormai ha fatto il giro del web in poche ore, si vede una donna uscire sul terrazzo e fare una piccola palla di neve che poi tenta di sciogliere con l’accendino.

“Non si rompe, si annerisce e puzza di plastica bruciata. L’acqua dovrebbe sciogliersi e cadere – dichiara la protagonista del filmato – queste sono le stronzate che ci dicono. È plastica pura. Non si può continuare a barare con tutto”.

Il mistero è svelato

Un utente di twitter vedendo il filmato, ha deciso di spiegare il fenomeno per tutte le persone che pensavano si trattasse di un complotto da parte dei poteri forti:

Il nero è il carbonio degli idrocarburi dell’accendino. E la palla di neve non si scioglie a causa di un effetto molto simile all’effetto Leidenfrost sulle superfici (fenomeno fisico che si può osservare quando una sostanza liquida si vaporizza entrando in contatto con una superficie avente temperatura significativamente più alta del suo punto di ebollizione. n.d.r.). Il primo strato di neve sublima e forma un film di vapore che respinge il calore”.

Articolo Precedente

Il Reboot di Gossip Girl: ecco il cast

Articolo Successivo

Chris Evans potrebbe indossare il costume di Capitan America?