21.9 C
Rome
venerdì 29 Maggio 2020

Tenta di mangiare un polpo vivo ma..

Una blogger Cinese conosciuta nel mondo del web come Seaside Girl Little Seven aveva intenzione di far parlare di se attraverso un video dove dimostrava di mangiare un polpo vivo, ma gli è andata decisamente male. Non ha tenuto conto della forza della sua ”vittima”.

L’idea di questa ragazza era quello di filmarsi mentre mangiava un polpo vivo, ma la creatura marina era di diverso avviso al punto da vendicarsi. Infatti l’animale si è ribellato attaccandosi al viso della ragazza con i suoi tentacoli.

Il video dura meno di un minuto , ed è stato condiviso su una piattaforma molto conosciuta in cina (Kuaishou). In breve il filmato ha fatto il giro dei social diventando virale.

Il filmato della bravata mentre tenta di mangiare un polpo vivo

Tenta di filmarsi provando a mangiare un polpo vivo

All’inizio del filmato si vede subito il polpo che è attaccato alla faccia della ragazza, ma lei non sembra essere per niente spaventata della situazione. Nel video la blogger mentre è intenta a parlare con i suoi fan esclama: ”guardate com’è difficile da mangiare”.

Nel frattempo il polpo si stava impegnando sul serio a rimanere vivo, visto che stringeva sempre di più la presa. Ad un certo punto la ragazza capendo che non sarebbe riuscita a liberarsi, ha iniziato a gridare spaventata e a dimenarsi come una forsennata piangendo e chiedendo aiuto.

Nel video si possono sentire le sue urla e frasi del tipo ”aiuto aiuto, mi fai male”, mentre lei cerca di usare tutta la sua forza per liberarsi dalla presa soffocante dell’animale. La ragazza cerca in tutti i modi di liberarsi per riuscire di nuovo a respirare, e si vede anche la sua faccia distorcersi in cerca di ossigeno..

Devono essere stati minuti interminabili per l’aspirante blogger, che alla fine ha avuto la meglio. Anche se il polpo gli ha lasciato una piccola ferita sul viso. Una volta rimosso il polpo dalla faccia però la blogger ha esclamato davanti ai fan che la seguivano, il desiderio di riprovare nuovamente a mangiare un polpo vivo. Evidentemente una lezione a questa giovane non gli è bastata.

Sperando vi sia piaciuta questa notizia un pò comica, un pò tragica, vogliamo invitare tutti a leggere tante altre notizie che riguardano il mondo social presente sul nostro sito.

Latest news

Sorridere quando le cose non vanno bene. Come sposare quest’atteggiamento nella propria vita

La speranza permette di sorridere quando le cose non vanno bene perché lascia accesa una fiammella di luce anche quando tutto appare...
- Advertisement -

Stanchezza mentale causata dal distanziamento sociale. Quali sono i suoi effetti

Tra gli effetti del lockdown da Coronavirus, si sono verificati diversi casi di immotivata stanchezza mentale causata dal distanziamento sociale. La quarantena...

Vaccino passivo contro il Coronavirus in arrivo dai laboratori di Israele

Da Israele arrivano voci incoraggianti su un vaccino passivo contro il Coronavirus che rappresenterebbe una possibile cura contro l'agente virale che miete...

Il Coronavirus non ha fermato la guerra nel mondo. Ignorato il “cessate il fuoco” delle Nazioni Unite

Il Coronavirus non ha fermato la guerra nel mondo, ad oggi si contano due miliardi di persone alle prese non solo con...

Related news

Sorridere quando le cose non vanno bene. Come sposare quest’atteggiamento nella propria vita

La speranza permette di sorridere quando le cose non vanno bene perché lascia accesa una fiammella di luce anche quando tutto appare...

Stanchezza mentale causata dal distanziamento sociale. Quali sono i suoi effetti

Tra gli effetti del lockdown da Coronavirus, si sono verificati diversi casi di immotivata stanchezza mentale causata dal distanziamento sociale. La quarantena...

Vaccino passivo contro il Coronavirus in arrivo dai laboratori di Israele

Da Israele arrivano voci incoraggianti su un vaccino passivo contro il Coronavirus che rappresenterebbe una possibile cura contro l'agente virale che miete...

Il Coronavirus non ha fermato la guerra nel mondo. Ignorato il “cessate il fuoco” delle Nazioni Unite

Il Coronavirus non ha fermato la guerra nel mondo, ad oggi si contano due miliardi di persone alle prese non solo con...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here