Take a fresh look at your lifestyle.

Tenta di uccidere la compagna a colpi di martello

0 6

Accade Trecella, frazione di Pozzuolo Martesana, dove un giovane di 29 anni originario dell’Albania ha tentato di uccidere la compagna che aspetta un bambino, a colpi di martello

Tenta di uccidere la compagna con un martello

L’ennesima lite ha quasi portato all’ennesima tragedia di coppia. Un uomo albanese di 29 anni con diversi precedenti penali alle spalle, ha tentato di uccidere la fidanzata incinta a colpi di martello, è accaduto a Trecella, una frazione di Pozzuolo Martesana.

- Advertisement -

Ad intervenire rapidamente prima che si consumasse l’ennesima tragedia legata al femminicidio sono i carabinieri di Trezzo Sull’Adda, che assieme ai soccorritori del 118 sono riusciti a trarre in salvo la giovane e ad assicurare alla giustizia l’uomo.

Ora la ragazza si trova presso il nosocomio di Melzo, dove fortunatamente i sanitari hanno stabilito che le ferite riportate erano superficiali e quindi guaribili in pochi giorni.

Da una prima ricostruzione da parte dei carabinieri, tra i due vi erano numerosi e frequenti litigi legati alla gravidanza, e i rapporti tra le mura domestiche erano complicati.

Ora per il giovane si sono aperte le porte del carcere e dovrà rispondere del reato di tentato omicidio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.