17.7 C
Roma
domenica 16 Maggio 2021

Tentato suicidio a Ostia: 44enne si getta sotto un treno alla stazione Lido Centro

Un uomo romano si getta dai binari contro un treno in corsa alla stazione di Lido Centro. Prima di tentare il suicidio, il 44enne lascia un biglietto sulla panchina chiedendo di avvisare le sorelle

Tentato suicidio a Ostia, un uomo romano ha così deciso di gettarsi sotto un treno lasciando un biglietto sulla panchina della stazione Lido Centro. Un episodio che ha sconvolto tutti gli abitanti di Ostia che non si aspettavano il tentato suicidio da parte di un 44enne.

Alla stazione di Ostia Lido l’uomo ha deciso di gettarsi sulle rotaie mentre arrivata il treno. Nella mattinata di ieri 27 Gennaio 2021, verso le ore 10 un uomo ha così tentato il suicidio.

Un romano di 44anni ha aspettato l’arrivo del treno in corsa per gettarsi senza nessun ripensamento contro le rotaie e riportando delle ferite gravissime.

Un biglietto lasciato sulla panchina della stazione è stato l’ultimo messaggio che l’uomo ha deciso di lasciare. A prendere visione dell’accaduto c’era infatti un testimone che lo ha visto lanciarsi nel vero senso della parola, verso il treno.

Tentato suicidio a Ostia: 44enne si getta sotto un treno alla stazione Lido Centro

Subito dopo che l’uomo romano ha tentato il suicidio, tutto il traffico ferroviario è stato fermato per permettere ai soccorsi di arrivare velocemente.

Il 44enne si è mostrato fin da subito in condizioni gravissime tanto da essere trasportato in elicottero all’ospedale del San Camillo di Roma.

L’aspirante suicida prima di compiere l’orribile gesto di gettarsi verso il treno in corsa, ha così lasciato un bigliettino sulla panchina della stazione di Lido Centro.

Tentato suicidio a Ostia

Sul posto oltre ai soccorsi, sono arrivati anche i carabinieri di Ostia che stanno indagando sull’accaduto e sulle motivazioni del drastico gesto. All’interno del bigliettino i poliziotti hanno trovato alcune dichiarazioni del romano che, chiedevano di avvisare le sue sorelle.

Nel corso della giornata di ieri, dopo aver portato il 44enne nell’Ospedale del San Camillo a Roma, il traffico ferroviario è stato man mano fatto tornare alla normalità. Un gesto inaspettato che ha lasciato l’intera cittadina di Ostia molto scioccata ma vicina nei confronti della famiglia e dello stesso 44enne che sta lottando in condizioni molto gravi.

L’uomo romano dopo il tentato suicidio è ricoverato all’ospedale San Camillo di Roma in condizioni gravissime, anche se rimangono ancora oscuri i motivi del suo gesto.

Altre news
Potrebbero interessarti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here