21.2 C
Rome
mercoledì 27 Maggio 2020

Trasportino per gatti obesi

L’obesità è un problema che affligge non solo l’uomo moderno ma anche gli animali domestici, così è stato ideato un trasportino per gatti obesi per risolvere i disagi del loro spostamento. Con questa nuova creazione che si rivolge ai gatti si sottolinea il trend positivo del mercato pets, che vede impegnate tante industrie specializzate in vari prodotti per animali.

A causa della condivisione di cattive abitudini alimentari e di uno stile di vita pigro con i propri cani e gatti, anche i nostri amici a quattro zampe sono portati ad assumere più peso del normale. Come conseguenza risulta non solo difficile tenerli in braccio, ma anche portarli dietro con sé. Ma grazie al trasportino per gatti obesi, Fat Cat Backpack, è possibile portare un po’ in giro il nostro gatto. Così ai tanti gadget per felini, come ad esempio il lettino, il tiragraffi, ciotole, le borse per alimenti, i cuscini, i giochi, i collari, i porta sacchetti, la webcam si aggiunge anche il trasportino per gatti obesi.

Fat Cat Backpack

Trasportino per gatti obesi: le caratteristiche del Fat Cat Backpack

L’idea del Fat Cat Backpack nasce in America, dove il problema dell’obesità rappresenta una questione critica della sanità, ed interessa anche tanti animali domestici. Infatti non è raro per i padroni avere a che fare con i bisogni di un gatto in sovrappeso. Ad oggi il Fat Cat BackPack è disponibile in vendita su diversi shop online oltre ad essere in vendita sul sito della ditta che lo ha inventato e costa un centinaio di euro.

Si hanno a disposizioni diverse versioni del trasportino, tra cui la variante basic che consiste in uno zainetto nel quale inserire i gatti in sovrappeso. Questa versione del Fat Cat BackPack è comodo e pratico.

Si tratta di uno zainetto con la parte interna imbottita, realizzato in tessuto traspirante, per dare al felino delle condizioni ottimali per respirare bene. Inoltre il gatto oltre a viaggiare comodo può godersi il panorama da un apposito oblò trasparente. Invece ai lati del trasportino sono poste due tasche spaziose, nelle quali poter inserire il cibo per il micio e la ciotola. Poi al suo interno si trova un guinzaglio per garantire sicurezza durante il trasporto.

Tra i vip che hanno scelto questo gadget si segnala Taylor Swift che lo mostra in primo piano nel trailer del documentario Netflix “Miss America”.

Latest news

Ecco come l’umore influenza la salute

Diverse conferme suggeriscono che l'umore influenza la salute anche in modo pesante, determinando a volte lo sviluppo di condizioni di tipo patologico....
- Advertisement -

9 segnali che indicano la presenza dello stress e che non andrebbero mai sottovalutati

Nonostante si tratti dell'artefice di diversi disturbi dell'uomo, spesso si è portati a non considerare i segnali che indicano la presenza dello...

Trovare delle scuse: un’abitudine che rivela molto della personalità

Alcune persone sono propense più di altre a trovare delle scuse, dei pretesti e delle giustificazioni. Più che un comportamento infantile, si...

Più di 20 mila italiani chiedono di fare i braccianti: gli effetti economici del Coronavirus

Se da una parte le aziende agricole hanno lanciato l'allarme per la carenza di manodopera, dall'altra più di 20 mila italiani chiedono...

Related news

Ecco come l’umore influenza la salute

Diverse conferme suggeriscono che l'umore influenza la salute anche in modo pesante, determinando a volte lo sviluppo di condizioni di tipo patologico....

9 segnali che indicano la presenza dello stress e che non andrebbero mai sottovalutati

Nonostante si tratti dell'artefice di diversi disturbi dell'uomo, spesso si è portati a non considerare i segnali che indicano la presenza dello...

Trovare delle scuse: un’abitudine che rivela molto della personalità

Alcune persone sono propense più di altre a trovare delle scuse, dei pretesti e delle giustificazioni. Più che un comportamento infantile, si...

Più di 20 mila italiani chiedono di fare i braccianti: gli effetti economici del Coronavirus

Se da una parte le aziende agricole hanno lanciato l'allarme per la carenza di manodopera, dall'altra più di 20 mila italiani chiedono...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here