Volontaria della Croce Rossa

Volontaria della Croce Rossa in rianimazione: In fin di vita a 23 anni a causa del Covid

Volontaria della Croce Rossa a soli 23 anni è stata trasportata nel reparto di rianimazione proprio a causa del Covid-19. La giovane ragazza che abita a Follonica dopo essere risultata positiva al virus, stava continuando le sue cure mediche in casa senza nessun sintomo.

Le sue condizioni di salute però, nel giro di pochissimo tempo sono peggiorate in modo drastico tanto da dover correre in ospedale e poi nella terapia intensiva del Careggi di Firenze. La giovane ragazza di soli 23 anni lavorava come volontaria all’interno della Croce Rossa a Follonica.

Il ricovero d’urgenza è avvenuto durante la giornata di Giovedì 4 Marzo all’Ospedale di Careggi di Firenze nel reparto di terapia intensiva.

La giovane aveva iniziato le sue cure a causa della positività al Covid direttamente in casa senza nessun sintomo e nessun dolore.

Volontaria della Croce Rossa in rianimazione: In fin di vita a 23 anni a causa del Covid

La ragazza da un giorno all’altro ha dovuto fare i conti con l’arrivo della febbre e poco dopo la difficoltà nel respirare che l’hanno subito spinta a un ricovero immediato. Le sue condizioni all’interno dell’Ospedale sono poi peggiorate e nonostante i vari trattamenti, il suo corpo non sembra rispondere in modo positivo ai farmaci.

I dottori in un secondo momento hanno deciso di trasferire la giovane ragazza in una struttura più specializzata sperando di riuscire a stabilizzare la sua salute.

Le persone che la stanno seguendo, sperano che la volontaria della Croce Rossa possa iniziare a rispondere in modo positivo alle cure somministrate.

In questo momento, la ragazza respira grazie a una macchina chiamata l’Ecmo, aspettando e sperando che riesca a riprendersi giorno dopo giorno proprio grazie alle cure. I famigliari della 23enne sono sconvolti dall’accaduto e preoccupati del suo peggioramento avvenuto in pochissimo tempo proprio a causa della sua positività al Covid-19.

Articolo Precedente

Simona Ventura positiva al Covid ammette: “Giravo con due mascherine”

Articolo Successivo

Gli effetti dannosi del Coronavirus su tutto il corpo